Indietro
mercoledì 28 luglio 2021
menu
Calcio Femminile C

Asd femminile Riccione, pari con la Jesina nell'ultima gara casalinga della stagione

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 13 giu 2021 19:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Asd femminile Riccione-Jesina 1-1

IL TABELLINO
Asd femminile Riccione: Fara, Dalla Chiara (58’ Manara), Magnani, Rodriguez, Albani (68’ Dominici), Semprini, Perone, Schipa, Marcattili (41’ Frison), Piergallini (83’ Russarollo).

Jesina: Generali, Picchio, Crocioni (72’ Ventura), Battistoni, Zambonelli, Mosca (65’ Stimilli), Iacchini (61’ Oleucci), Gambini, Fontana, Laface, Verdini.

Reti: 21’ Marcattili (Ri), 80’ Fontana (Je).

Ammonite: Dominici, Calli.

Espulsi: Iencinella, Casadei.

CRONACA E COMMENTO
Riccione e Jesina si dividono la posta in palio pareggiando per 1-1 allo stadio comunale Calbi di Cattolica; romagnole in vantaggio nella prima frazione di gioco con Marcattili, raggiunte a dieci minuti dal termine dalle marchigiane a segno con Fontana. Due le reti annullate per fuorigioco, al 50’ a Schipa per fuorigioco e all’84’ a Fontana. Espulsi nel corso della gara i due tecnici Iencinella e Casadei.

Risultati GIRONE C
Aprilia Racing-Ducato Spoleto 3-0
Arezzo-Filecchio 3-2
Pistoiese-Bologna 5-2
Sassari Torres-Roma XIV Decimoquarto 5-1
Riccione-Jesina 1-1
Vis Civitanova-Cella 1-1

La classifica del girone C: Sassari Torres 55, Bologna e Arezzo 52, Filecchio 46, Jesina 34, Pistoiese 31, Aprilia 29, Riccione 20, Decimo Quarto Roma 19, Cella 12, Vis Civitanova 9, Spoleto 1.

Di seguito le dichiarazioni del mister Federico Casadei: “È stata una bella partita giocata con agonismo e determinazione da entrambe le parti; gli elementi contati a disposizione e le defezioni avute nel corso della gara ci hanno fatto respirare corto ma siamo ugualmente riusciti ad organizzare delle buone trame di gioco, ottenendo un risultato sostanzialmente giusto; rigiocare con il pubblico è stata una sensazione di rinascita, una nuova ripartenza verso la normalità; dispiace per la mia espulsione ma si è creato un malinteso che è stato poi chiarito”.

Ufficio Stampa
Asd femminile Riccione