Indietro
domenica 19 settembre 2021
menu
Polisportiva Celle

Thomas Grasso convocato per la FIG Apparatus World Challenge Cup di Varna

In foto: Convocazione azzurra per Thomas Grasso
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 24 mag 2021 08:41 ~ ultimo agg. 08:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono giorni di grande orgoglio per la Polisportiva Celle, che unisce alla gioia di poter riaprire le proprie palestre a tutti i piccoli ginnasti, la notizia di una grandiosa convocazione con la delegazione azzurra del proprio ginnasta Thomas Grasso, chiamato a partecipare alla FIG Apparatus World Challenge CupVarna (Bulgaria) dal Direttore Tecnico Nazionale di Artistica Maschile.

Si tratta di una Coppa del Mondo nella quale il ginnasta ventenne vestirà per la prima volta il body dell’Italia e avrà la possibilità di esprimersi nelle due specialità (volteggio e corpo libero) che lo hanno visto eccellere nello scorso Campionato di serie A. Mai era capitato nella storia della Società riminese e da tantissimi anni in generale nella ginnastica artistica della città romagnola un evento così prestigioso.

La competizione avrà inizio il 27 e 28 maggio con le qualificazioni e si concluderà il 29 e 30 con le finali, e vedrà impegnati 150 ginnasti dei quasi 30 Paesi presenti in una gara che avrà il vanto di ospitare in pedana moltissimi atleti in preparazione ai Giochi Olimpici di Tokyo.

Per Thomas tutto è cominciato quando grazie alla sua tenacia cominciò a preparare al volteggio un salto di altissimo livello (lo yurchenko teso con triplo avvitamento), un salto che pochissimi ginnasti al mondo riescono ad eseguire e lui è riuscito a farlo perfettamente in tutte e tre le tappe del Campionato di serie A dove era in campo con la sua squadra.

È stato in ognuna di quelle occasioni che ha trovato il consenso di tutto il mondo della ginnastica, giudici e tecnici compresi, non ultimo il DTN Giuseppe Cocciaro che lo ha sempre tenuto d’occhio fino a decidere di convocarlo in una competizione così importante, dove tutti gli specialisti del mondo si affrontano cercando la finalissima aperta solo agli otto migliori ginnasti ad ogni attrezzo.

La partenza per Milano di Thomas con la divisa della nazionale ha riempito di commozione i suoi genitori. Il padre Simone Grasso, attuale Presidente della Polisportiva Celle, e la madre Michela Carlini, fonte della passione trasmessa che negli anni ’80 indossava il body tricolore in diverse competizioni Internazionali di ginnastica, tiferanno da casa assieme al suo allenatore Pietro Di Pumpo e a tutta la Società.

Lunedì e martedì il raduno per gli ultimi allenamenti del team al Centro Tecnico Nazionale di Milano e poi mercoledì la partenza per Varna, dove insieme ai compagni Maresca (Ginnastica Salerno, bronzo agli anelli agli ultimi Europei di Basilea), Sarruggerio (Juventus Nova Melzo), Macchini (Fiamme Oro), De Rosa (Ares) e Federici (Pro Patria Bustese) andrà a difendere i colori italiani.

Tutta Rimini, la Polisportiva Celle e gli appassionati di Ginnastica Artistica si uniscono in un grande “in bocca al lupo” a Thomas e incrociano le dita affinché questa sua prima esperienza possa essere meravigliosa.