Indietro
menu
"sindaco fino all'ultimo"

Gnassi: Rimini la Stoccolma romagnola, dove si vive bene

In foto: Andrea Gnassi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 11 mag 2021 16:21 ~ ultimo agg. 19:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Alla piazza sull’acqua, uno dei luoghi riqualificati durante il suo mandato da sindaco, durante la conferenza di presentazione di Giardini d’Autore il sindaco di Rimini Andrea Gnassi è tornato a parlare dell’idea di città che ha guidato il suo impegno amministrativo. Parla dell’orgoglio di una città che non ha temuto di cambiare, attaccata alle sue radici, ma capace di esplorare nuove possibilità. “Anni fa – dice – si diceva che per vivere meglio bisognava andare a Copenaghen, Friburgo e si rideva, noi oggi l’abbiamo fatta in romagnolo la nostra Stoccolma. Nel 2022-23 Rimini sarà più avanti degli altri di dieci anni, ma già questa stagione che stiamo andando ad aprire sarà una stagione importante”. 

Il primo cittadino ha anche ribadito che sarà sindaco fino all’ultimo giorno di mandato: “è giusto. Ogni sindaco viene eletto dai cittadini, indipendentemente dai partiti. I sindaci rispondono ai bisogni di tutti, e dal giorno dopo dell’elezione si tolgono, se mai l’avevano indossata, la casacca dei partiti per il bene di tutta la comunità”

 

 

Notizie correlate
di Redazione