Indietro
sabato 12 giugno 2021
menu
Baseball Serie A

Gara1: Lancers-San Marino 3-10

In foto: San Marino Baseball
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 29 mag 2021 20:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Terza vittoria in altrettanti incontri per il San Marino Baseball, che in gara1 a Lastra a Signa s’impone per 10-3 e resta imbattuto al comando del girone G assieme a Grosseto (11-3 sulla Fiorentina). Nel match da registrare i primi fuoricampo stagionali di Federico Celli (che ha anche una percentuale di arrivi in base di 850 nelle prime tre partite) e Giovanni Garbella, le 16 valide totali (tre per Celli, Angulo e Giovanni Garbella) e il buon controllo per tutto il match. Pitcher vincente Mazzocchi.

LA CRONACA. Non bastano doppio di Pulzetti e base ball a Celli, al primo attacco, per passare, e così al cambio di campo sono i Lancers a iscriversi per primi a tabellone. Il primo punto stagionale subito da San Marino è generato dal doppio di Diaz che spinge a casa Becattini (singolo), con la reazione, però, che non tarda ad arrivare.

Nella parte alta del 2°, con due out e le basi vuote, sono le basi ball ad Albanese e Morresi a tenere vivo l’inning. Dopo di loro, col line-up che ricomincia, ecco il secondo doppio del pomeriggio di Pulzetti che vale il sorpasso (2-1), il singolo di Angulo per il 3-1 e quello di Celli per il 4-1. Luca Di Raffaele, al di là dell’accoppiata di valide della prima ripresa, non lascia spazio ai battitori ospiti e nei suoi tre inning mette insieme 7 strike-out prima di lasciare spazio a Mazzocchi.

Al 3° i Titani sprecano con due lasciati in base, mentre al 4° allungano in maniera decisa: l’inning è aperto dal doppio di Angulo e, subito dopo, dal fuoricampo a destra di Federico Celli che vuol dire 6-1.

Nella parte bassa del 4° Mazzocchi colpisce Diaz e subisce il doppio del 2-6 da parte di Baratella, mentre al 6° le distanze sono ristabilite grazie a base a Reginato, singolo di Giovanni Garbella ed errore della difesa (7-2). Al 7° la volata di sacrificio di Pulzetti manda a punto Albanese (8-2), all’8° invece è la volta di Giovanni Garbella a battere il suo primo fuoricampo stagionale, il solo-homer che vale il 9-2.

I Lancers segnano il loro terzo punto del pomeriggio all’8° con la valida di Becattini che spinge a casa Geri (3-9), salvo in precedenza su errore. Il decimo punto sammarinese, infine, è frutto della base ball concessa al pinch hitter Beccari su situazione di basi piene al 9° (10-3).

Terza vittoria. Appuntamento ora a gara2 di domattina, domenica 30 maggio, alle 11.

LANCERS LASTRA A SIGNA – SAN MARINO BASEBALL 3-10

SAN MARINO: Pulzetti (Di Fabio 0/1) 3b (2/4), Angulo 2b (3/6), Celli ec (3/4), Tromp es (0/3), Reginato (Beccari) dh (0/4), G. Garbella ed (3/6), Epifano ss (2/5), Albanese r (1/3), Morresi 1b (2/4).

LANCERS: Repetti (Araujo 0/1) ed (0/3), Becattini r (2/3), Pasquini ec (0/4), Diaz ss (2/3), Colasante (Rosario Ramirez 1/1) dh (0/3), Baratella 1b (2/4), Rudaj 2b (0/4), Parrini 3b (1/4), Geri es (0/4).

SAN MARINO: 040 201 111 = 10 bv 16 e 1
LANCERS: 100 100 010 = 3 bv 8 e 3

LANCIATORI: Lu. Di Raffaele (i) rl 3, bvc 2, bb 0, so 7, pgl 1; Mazzocchi (W) rl 2, bvc 1, bb 0, so 2, pgl 1; N. Garbella (S) rl 4, bvc 5, bb 0, so 5, pgl 0; Degl’Innocenti (L) rl 5, bvc 9, bb 6, so 2, pgl 5; Margheri (r) rl 4, bvc 7, bb 4, so 2, pgl 2.

NOTE: fuoricampo di Celli (2p. al 4°) e G. Garbella (1p. all’8°); doppi di Pulzetti (2), Angulo, Diaz e Baratella.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.