Indietro
lunedì 14 giugno 2021
menu
San Marino Academy

Futsal: Titane super anche nello scontro diretto; arriva il primo successo per gli U17

In foto: (©SMAcademy)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 17 mag 2021 18:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La seconda uscita casalinga porta in dote i primi gol ma soprattutto il primo successo agli Under 17 di Bonesso, capaci di piegare e contemporaneamente superare in classifica i pari età del Ravenna, ospiti dei Titani nel pomeriggio di domenica. Solito apre i conti in chiusura di primo tempo; Santi raddoppia al 76’, ma il Ravenna trova una reazione immediata e si riporta sotto in capo a 3’, grazie a Mazzavillani. Il gol della tranquillità arriva a ridosso della sirena e a portarne la firma è ancora Solito, il quale conclude perciò con una doppietta la sfida che consente all’Academy di salire in quinta posizione.

Esito diverso, invece, nell’impegno casalingo dei ragazzi della Primavera 3, che come gli Under 17 erano di scena a Dogana, ma 24 ore prima rispetto a loro. Contro il Carpi la formazione di Zani è brava a reagire al primo vantaggio ospite firmato Deratti. L’acuto di Michelucci al 55, però, non fa da preambolo ad un sorpasso da parte dei biancoazzurri, che poco oltre l’ora di gioco tornano sotto per effetto del rigore trasformato da Lami. Il 2-1 sarà anche il risultato finale.

Fronte futsal, la giornata di domenica era quella dell’atteso scontro al vertice fra la San Marino Academy e il Bagnolo Calcio a 5, formazioni appaiate a quota nove punti dopo un primo spaccato di stagione fatto di sole vittorie. Il 4-2 costruito dalle ragazze di Cellarosi consente loro di mantenere l’en plein anche al giro di boa della stagione regolare. Una stagione regolare che – notizia degli ultimissimi giorni – sarà seguita da spareggi che daranno anche alle seconde classificate dei gironi regionali la passibilità di giocarsi la promozione in Serie A2. Le vincitrici degli otto gironi, invece, saranno promosse direttamente. Tornando alla super sfida di ieri, le Titane trovano l’1-0 grazie a Martina Bianchi, lesta a colpire su calcio d’angolo. L’euforia del vantaggio si tramuta a strettissimo giro di posta nel punto del raddoppio: stavolta la firma è quella di Federica Taioli, che se ne va in dribbling sulla sinistra e poi conclude l’azione personale con tocco di punta vincente sull’uscita di Grossi. Cinque minuti dopo è invece Faragò, imbeccata da una precisa ‘scucchiaiata’ di Iemmi, ad anticipare l’uscita di Menicucci e a riportare sotto il Bagnolo. Nel recupero di frazione, però, l’Academy ristabilisce le distanze: grande percussione centrale di Fulvia Dulbecco che poi serve Comandini, brava a superare Grossi con un preciso piazzato. All’8’ della ripresa il Bagnolo accorcia nuovamente con Faragò, più lesta di tutte a spingere in rete il pallone messo dentro da Maretti. Il minimo vantaggio non dà sufficienti garanzie alle Titane. Il Bagnolo si gioca il portiere di movimento, ma nel momento di massimo sforzo delle ospiti, a 2’ dal 60’, le ragazze di Cellarosi chiudono a doppia mandata la vittoria: Comandini conduce una ripartenza 3 contro 1, conclusa dalla stessa 6 titana con una ‘puntata’ che sorprende Grossi. Il 4-2 finale spezza la coppia di testa, con l’Academy che all’ultima di andata diventa capolista unica del girone mentre il Bagnolo viene relegato in seconda posizione, a -3 dalla vetta.

Campionato Nazionale Primavera 3, 11° giornata | San Marino Academy – Carpi 1-2

SAN MARINO ACADEMY: Terenzi; M. Pasolini, Semprini, Santini (dal 76’ Sarti), Ercolani (dal 46’ F. Pasolini), Carlini, Alberelli (dal 70’ Severi), Castellani, Pasquinelli (dall’85’ Pretelli), Rastelli (dal 76’ D’Addario), Michelucci. A disposizione: Magnani, Giambalvo, De Luca. Allenatore: Paolo Zani.

CARPI: Cinelli; Deratti, Bologna, Canalini (dal 67’ Arcopinto), Vezzani, Tumminelli, Gianelli (dal 67’ Lolli), Gazzara, Biancheri (dall’85’ Marino), Lami, Marcellusi (dal 58’ Motoc). A disposizione: Cavazza, Macario, Pisco, Casalboni, Vittucci, Danci. Allenatore: Alfonso Cammarata.

Arbitro: Enrico Lelli di Cesena.
Assistenti: Marco Savorani di Lugo di Romagna e Salvatore Morza di Rimini.

Ammoniti: Lolli, D’Addario, Severi.

Marcatori: 12’ Deratti, 55’ Michelucci, 62’ rig. Lami.

Campionato Nazionale Under 17 Serie C, 4° giornata | San Marino Academy – Ravenna 3-1

SAN MARINO ACADEMY: Cervellini; Guerra (dal 60’ Terenzi), Giannini (dal 70’ Pelliccioni), Nucci (dal 70’ Argenziano), S. Vittori, F. Casadei, Gasperoni (dal 70’ Valli Casadei), Lisi, Ugolini (dal 32’ Solito), Santi, Morini. A disposizione: Amici, Berardi. Allenatore: Loris Bonesso.

RAVENNA: Filipponi; Boccali, Padoan (dal 60’ Guidi), Bezzi, Mazzavillani, Tesselli (dal 60’ Siboni), Andreani, F. Vittori (dal 60’ L. Montanari), Vinci (dal 46’ Sabbadini), Caniato (dal 57’ T. Casadei), Calandrini (dal 75’ N.
Montanari). A disposizione: Billi, Simoni, Maioli. Allenatore: Marcello Ottaviani.

Arbitro: Luca Budriesi di Bologna.
Assistenti: Salvadore Tola di Cesena e Matteo Amadori di Faenza.

Marcatori: 39’ e 90’ Solito, 76’ Santi, 79’ Mazzavillani.

Campionato Serie C femminile di futsal, 5° giornata | San Marino Academy – Bagnolo C5 4-2

SAN MARINO ACADEMY: Menicucci; Cappelli, F. Dulbecco, Comandini, Turnone. A disposizione: Montanari, Lanzarotti, Taioli, Bianchi, Innocenti, Canuti. Allenatore: Gabriele Cellarosi.

BAGNOLO CALCIO A 5: Grossi; Iemmi, Faragò, D’Amato, Maretti. A disposizione: Simonelli, Poli, Bonatti, Alberti, Pinca, Bernardi, Sileno. Allenatore: Orlando D’Alsazia.

Arbitro 1: Mattia Taglioni di Bologna.
Arbitro 2: Francesco Moschella di Bologna.

Marcatori: 19’ Bianchi, 20’ Taioli, 25’ e 38’ Faragò, 30+1’ e 58’ Comandini.

Ufficio Stampa San Marino Academy