Indietro
lunedì 17 maggio 2021
menu
Volley B Maschile

Titan Services sconfitta dalla Geetit Bologna

In foto: Samuel Frascio
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 10 apr 2021 21:54 ~ ultimo agg. 21:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Titan Services-Geetit Bologna 0 a 3 (21-25, 22-25, 12-25)

IL TABELLINO
Titan Services: Benvenuti 6, Elia Lazzarini 1, Frascio 12, Kiva 5, Carigi 1, Rondelli 2, Rizzi (L1), Andrea Lazzarini, Ricci 2, Cicconi, Pancotti 1, Broccoli (L2), Alessandrini. N.E.: Bernardi. Ace: 4. Muri punto: 5. All. Stefano Mascetti.

Geetit: Soglia 4, Maretti 7, Govoni 2, Ghezzi (L2), Spiga 9, Del Campo 10, Marcoionni 2, Spagnol 14, Martini 1, Polo (L1). N.E: Trigari, Sabbioni, Brizzi, Castelli. Ace: 9. Muri punto: 7. All. Andrea Asta.

Arbitri: Alessio Bragato (1°), Simone Natale (2°).

CRONACA E COMMENTO
La Titan Services disputa sostanzialmente alla pari due set contro la Geetit Bologna e, almeno per quei due spezzoni di partita, è autrice di una prestazione positiva e prova a giocare la sua pallavolo. È tradita da qualche attacco troppo frettoloso ma fa una bella figura contro una squadra oggettivamente più potente e fisica. Nel terzo set, invece, non regge l’urto di una Geetit che ha deciso di chiudere in fretta la partita.

Cronaca. Senza il centrale titolare Bernardi in panchina solo per onor di firma, la Titan Services si schiera con Frascio opposto al palleggiatore Rondelli; i laterali sono Benvenuti e Kiva; i centrali Elia Lazzarini e il 2001 Carigi mentre da libero giostra Rizzi. L’inizio è molto falloso da ambedue le parti con gli attacchi che faticano a trovare le misure del campo (10/9). Il ritmo e il livello di gioco si alzano pian piano anche se la Titan Services pecca qualche volta di eccessiva fretta in attacco. In ogni caso rimane in partita fino al 19/21 quando un paio di muri dei felsinei (19/23) scavano il solco decisivo. Secondo set con Bologna che inizia con due positivi attacchi al centro ma la Titan Services non si disunisce e risponde colpo su colpo. Le due squadre avanzano vicine nel punteggio fino al 10 pari quando un break di tre punti dei bolognesi costringe coach Mascetti al primo time-out del set (10/13). I sammarinesi non mollano e si rifanno sotto (12/13). Si lotta punto a punto fino al 19/17 quando un lungo turno in battuta di Spagnol produce due ace e mette costantemente in difficoltà la ricezione di casa creando un break di 5 punti (19/22). E’ il ribaltamento decisivo (22/25). Terza ripresa senza storia: Bologna conquista subito uno 0/5 anche grazie a tre battute punto e continua a spingere forte sia in battuta che in attacco per chiudere la partita. Il solco si allarga inesorabilmente (7/14) e Bologna porta a casa set e partita (12/25).

Prossimo turno. (Recupero della 7^ giornata). Sabato 17 aprile ore 17.30 a Sassuolo Kerakoll Sassuolo – Titan Services.

Le date degli altri recuperi:
Recupero 8^ giornata – Titan Services – Consar Ravenna sabato 24 aprile ore 18.30 a Serravalle.
Recupero 9^ giornata – Titan Services – Sab Heli Rubicone venerdì 30 aprile ore 20.30 a Serravalle.

Ufficio stampa
Federvolley San Marino

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.