Indietro
mercoledì 8 dicembre 2021
menu
SERIE B OLDWILDWEST

RivieraBanca Basket Rimini-Opus Libertas Livorno 1947 78-79

In foto: (Foto Nicola de Luigi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 18 apr 2021 17:45 ~ ultimo agg. 19 apr 18:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RivieraBanca Basket Rimini – Opus Libertas Livorno 1947 78-79 (26-14, 13-15, 18-23, 21-27)

IL TABELLINO
RivieraBanca Basket Rimini: Nicholas Crow 27 (3/4, 6/7), Tommaso Rinaldi 11 (2/9, 1/2), Eugenio Rivali 9 (2/5, 0/1), Niccolò Moffa 8 (2/4, 0/3), Matteo Ambrosin 8 (4/6, 0/0), Borislav georgiev Mladenov 6 (2/5, 0/1), Carlo Fumagalli 4 (2/6, 0/1), Alexander Simoncelli 3 (0/2, 1/8), Giorgio Broglia 2 (1/3, 0/0), Tito Riva 0 (0/0, 0/0), Francesco Bedetti 0 (0/0, 0/0), Dario Rossi 0 (0/0, 0/0), Filippo Rossi 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 18 / 22 – Rimbalzi: 35 9 + 26 (Tommaso Rinaldi 6) – Assist: 9 (Eugenio Rivali 3).

Opus Libertas Livorno 1947: Andrea Casella 26 (10/12, 0/4), Davide Marchini 19 (5/5, 2/4), Marco Ammannato 17 (4/6, 1/4), Antonello Ricci 10 (3/4, 0/3), Leonardo Salvadori 5 (1/2, 1/2), Ivan Onojaife 2 (1/2, 0/0), Francesco Forti 0 (0/1, 0/5), Luca Toniato 0 (0/1, 0/1), Gianni Mancini 0 (0/0, 0/0), Matteo Geromin 0 (0/0, 0/0), Michael Del monte 0 (0/0, 0/0), Matteo Bonaccorsi 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 19 / 23 – Rimbalzi: 33 3 + 30 (Marco Ammannato 15) – Assist: 9 (Davide Marchini 3).

I RISULTATI DELLA 5a GIORNATA DI SERIE B E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Reduce dalla rimonta di Piombino, per RivieraBanca Basket Rimini è tempo di scontro al vertice: al Flaminio arriva la Opus Libertas Livorno 1947, capolista con 28 punti (e 18 partite giocate). I romagnoli sono quarti, a quota 24 (con 17 gare disputate).

Starting-five di Rimini: Rivali, Simoncelli, Mladenov, Broglia e Rinaldi.

Primo canestro Mladenov, e anche primo fallo per il n. 1 biancorosso (2-2). Per Rinaldi bomba! E per Mladenov schiaccione! Peccato per il secondo fallo, Bernardi lo richiama in panca per Moffa a -6’45” sul 9-4. Rivali: 4 punti a fila. E Simoncelli, al secondo tentativo, imbuca la tripla: 14-4, inizio deciso di RivieraBanca Basket Rimini. Ricci di forza cerca di tenere a galla Livorno: 12-6. Moffa ruba palla e prende antisportivo: 2/2 dalla linea della carità. Crow rileva Broglia a -2’14”: 12-8. Ambrosin si gira sulle tacche e segna (18-8). Casella deposita da sotto (18-10), poi fallo di Ambrosin, Ammannato riavvicina Livorno, ma Ambrosin segna un prezioso tap-in e Crown mette la cometa: Rimini riallunga (23-14). Ancora Crow dai 6 e 25, RBR chiude il primo tempino sul +12 (26-14). Funziona il tiro dall’arco, buona l’intensità di Rimini. Crow 6, Rivali, Ambrosin e Mladenov 4, Simoncelli 3.

Fumagalli appoggia alla tabella: massimo vantaggio Rbr (+14, 28-14). Ancora Ricci dalla media, ma Rimini difende bene e non regala nulla, con Fumagalli che vola a depositare il 30-16. Coach Garelli chiama Livorno a raccolta a -6’58” dal riposo lungo. Crow punisce ancora dal lato per il +17. Escono Motta e Simoncelli, dentro Rivali e Mladenov. Ancora time-out. Primi due punti per Onojaife (33-20). Sostituzione Crow e Fumagalli, dentro Simoncelli e Broglia. Abbagnato dalla media avvicina Livorno (35-22). Time-out Rimini a -1’18”. Per Moffa 4 punti a fila (39-26). Rivali commette il secondo fallo. Ammannato (11 punti) chiude con una tripla da 7,5 mt sulla sirena: 39-29.

Per Rimini: Crow 9, Moffa 6, Mladenov 6, Ambrosin 4, Rivali 4, Fumagalli 4, Simoncelli e Rinaldi 3.

Rimini tira col 40,5% dal campo (15/37). 45,5% da due e un tutt’altro che disprezzabile 33,3% dall’arco. 4/4 ai liberi. Livorno ha fatto 10/10.

Rimini in campo dopo il riposo con Rivali, Mladenov, Broglia, Simoncelli e Rinaldi. Il capitano fa 1/2 dalla lunetta (40-29). Ammanato (40-31), ma non capitalizza il libero aggiuntivo. Ancora Rinaldi con un rilascio morbido (42-31). Arrivano poi due falli consecutivi di Rinaldi e il terzo di Mladenov. Ammannato porta Livorno sotto la doppia cifra di svantaggio, poi Broglia, ma Casella fa 2+1 (44-36). Rimini ora è più appannata. Fuori Broglia dentro Crow a -4’43”. Ancora Casella a segno, ma Crow mette una bomba di fondamentale importanza. Livorno segna e Rinaldi accende la sua terza lampadina rossa ed esce per far posto ad Ambrosin. Ancora infrazione di 24″. Casella con nove punti di fila porta Livorno a -3 (47-44). Coach Bernardi si rifugia in time-out a -2’21”. Crow tiene avanti i suoi (51-46), ma Livorno non molla e pur senza mai metterla dalla distanza è a -3. Crow dalla linea della carità è una sentenza (53-48). Mladenov accende la sua quarta lampadina. Casella 2/2 (53-50). Ambrosin risponde (55-50). Marchini riporta sotto Livorno, Ambrosin a fil di sirena mantiene RBR a +5 alla fine del terzo periodo (57-52). Crow 18, Ambrosin 8.

Ultimi 10. Ammannato da sotto (57-54), Fumagalli fa 0/2. Livorno a -1. Mladenov sbaglia, Marchini mette la seconda tripla (su 19 tentativi) ed è sorpasso Livorno: 57-59 a -8’29”. Per la Rinascita è tutto da rifare. Tre errori da sotto consecutivi. Ancora bomba di Marchini (62-59). Time-out Livorno a -6’08”. Fuori Simoncelli e Ambrosin, dentro Rivali e Moffa. Bomba di Crow (60-62). Poi Crow in entrata: è parità sul 62-62! Quarto fallo di Ammannato, Crow fa 1/2, vantaggio Rimini (63-62). Fallo in attacco di Livorno, Rinaldi in lunetta fa 2/2 (65-62) a -3’30”. Tripla di Livorno, ancora parità (65-65). Marchini fino in fondo (65-67). Infrazione di 24″, palla a Livorno. Moffa ruba palla su rimessa e guadagna due liberi: fa 2/2 ed è parità sul 67-67. Per Rinaldi in terzo tempo canestro e aggiuntivo: 70-69 a -1’30”. Quarto fallo di Rinaldi. Ancora Casella per il 70-71 a -1’13”. La bomba di Moffa non va. Casella: canestro e libero aggiuntivo (70-74). Rimini perde palla in attacco, Livorno a -35″ ha possesso in attacco. Esce Mladenov per Rinaldi. Fallo di Simoncelli su Ricci, che dalla linea della carità fa 1/2. Bomba di Crow (75-73). Fallo di Fumagalli su Ricci, che 1/2. Fallo su Rivali: 2/2 e 75-76 a -16″. Time out. Rimini dovrà spendere fallo subito per avere tempo per l’ultimo tiro. Casella in lunetta fa 2/2. Rivali prende palla tira e prende fallo: 3 giri in lunetta a -9″. Fa 3/3 (78-78), è parità! Livorno rimette, fallo di Simoncelli: 1/2 e tabellone che segna 78-79. La bomba di Simoncelli si infrange sul ferro, vince Livorno 78-79.

Per Rimini: Crow 27, Rivali e Rinaldi 11, Ambrosin e Moffa 8, Simoncelli 3, Fumagalli 4, Broglia 2, Mladenov 6.

La partita è stata trasmessa in diretta su Icaro TV (canale 91) e sarà trasmessa in replica lunedì dopo le 23:00.

RivieraBanca Basket Rimini tornerà in campo mercoledì 21 aprile alle ore 19 presso il Pala Arti Grafiche e Reggiani per la sfida contro New Flying Balls Ozzano, sesta giornata del girone A.

Paolo Guiducci

IL DOPOGARA DI COACH MASSIMO BERNARDI

VOTA L’MVP DI RBR

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
FOTO