Indietro
lunedì 17 maggio 2021
menu
Campionato Sammarinese

La capolista La Fiorita è spietata, Tre Fiori battuto e fuori dalle prime quattro

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 18 apr 2021 19:59 ~ ultimo agg. 21:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’incrocio tutto gialloblù tra di Montecchio consegna un’altra sentenza a 90’ dal termine della stagione regolare: il Tre Fiori non potrà rientrare nelle prime quattro posizioni. Di conseguenza, la banda di Matteo Cecchetti dovrà conquistarsi i play-off passando dal Turno Preliminare. Ai piani altissimi del Girone Unico resta dunque solo da stabilire l’ordine di arrivo delle tre alle spalle de La Fiorita – Libertas, Tre Penne e Folgore – da oggi anch’esse sicure dell’accesso diretto ai play-off. La capolista si conferma ancora una volta schiacciasassi inesorabile; contro il Tre Fiori gli uomini di Berardi mettono a segno il dodicesimo successo su tredici, stavolta frutto un sol gol, quello che Tommaso Guidi sigla nel cuore della ripresa.

In una domenica di campionato decisamente meno prolifica del sabato, anche la Libertas si fa bastare un solo gol per liquidare la Virtus e issarsi nuovamente in seconda posizione, rispondendo così alle vittorie di Tre Penne e Folgore, che avevano momentaneamente superato i granata grazie ai successi maturati negli anticipi. Il gol in apertura di Bernacci (ora a 8 in classifica cannonieri, come Pacchioni del Fiorentino) è letale ai neroverdi di Acquaviva, alla seconda sconfitta per 1-0 ma comunque tranquilli con i loro 17 punti ed un Turno Preliminare da tempo già in tasca.

L’unico pareggio della domenica matura nell’incrocio fra San Giovanni e Faetano. I rossoneri di Borgo Maggiore, già qualificati al Turno Preliminare, si congedano dalla stagione regolare con un risultato utile frutto della sfortunata autorete di Mezgour nei minuti finali di un incontro che il Faetano – già estromesso dalla post season – stava conducendo per 1-0 per effetto del gol che Fall aveva messo a segno ad inizio ripresa.

Questo il quadro completo della 14a giornata:

E questa la classifica aggiornata:


FAETANO: Guidi; Della Valle, Medici, Fall, Musabelliu, Bonavitacola, Giacobbi, Klyvchuk (dal 46’ Neri), Mezgour, Barbuio (dal 70’ Cavalli), Zaghini (dall’80’ Grilli). A disposizione: Del Prete, Barretta, Moroni, Muggeo. Allenatore: Alessandro Fabbri.

SAN GIOVANNI: Manazaroli (dal 28’ Arena); Urbinati (dal 28’ Cecchetti), Olivieri, Senja, G. Conti (dal 61’ De Biagi), Berardi, Magnani (dal 70’ Gobbi), Enchisi, Tamagnini, Ndiaye, Fancellu (dal 61’ Fortunato). A disposizione: N. Conti, Grieco. Allenatore: Massimo Dolcini (sostituisce lo squalificato Paolo Baffoni).

Arbitro: Raffaele Delvecchio.
Assistenti: Francesco Mineo, Laurentiu Ilie.
Quarto ufficiale: Elison Luci.

Marcatori: 49’ Fall, 86’ aut. Mezgour.

Ammoniti: Enchisi, De Biagi, Medici, Mezgour.

LIBERTAS: Gentilini; Sartori, Ballarini, Narducci, Pesaresi, Sopranzi, E. Golinucci, Berretti (dal 40’ Mirzoyan), Bernacci, Grassi, Morelli (dal 56’ Salomone). A disposizione: Zavoli, Aruci, Obeng, Righini, Stacchini. Allenatore: Mirco Papini.

VIRTUS: Paolini; Massari, Giacomoni, Maini (dal 79’ Marigliano), Rigoni (dal 58’ Battistini), Alijahej (dal 79’ Brigliadori), Baiardi, A. Golinucci (dal 21’ Ciacci), Santucci, Innocenti, Angeli. A disposizione: Stimac, Limouni, Liverani. Allenatore: Luigi Bizzotto.

Arbitro: Andrea Piccoli.
Assistenti: Mattia Sapigni, Andrea Zaghini.
Quarto ufficiale: Luca Zani.

Marcatore: 3’ Bernacci.

Ammoniti: Morelli, Ballarini, Alijahej, Sopranzi, Santuci.

LA FIORITA: Vivan; Zafferani (dal 46’ Gasperoni), Di Maio, Santi (dal 46’ Brighi), Grandoni, Loiodice, Errico, Guidi (dal 72’ Amati), Peluso (dal 60’ Pancotti), Castellazzi (dal 46’ Pieri), Rinaldi. A disposizione: Venturini, Mularoni. Allenatore: Nicola Berardi.

TRE FIORI: De Angelis; D. Simoncini, Rea, Gargiulo (dal 56’ Vandi), D’Addario (dall’80’ Della Valle), Lunardini, Santoni, Kalissa (dal 90’ Dolcini), Domini (dall’80’ Pracucci), Sartori, Bordon. A disposizione: A. Simoncini, Tedorani, Angelini. Allenatore: Matteo Cecchetti.

Arbitro: Marco Avoni.
Assistenti: Andrea Depaoli, Ernesto Cristiano.
Quarto ufficiale: Mattia Andruccioli.

Marcatore: 56’ Guidi.

Ammoniti: Zafferani, Gargiulo, Amati, Lanardini, Santoni.

FSGC | Ufficio Stampa

Notizie correlate
di Icaro Sport