Indietro
menu
acqua di falda

Via Firenze a Rimini. Hera risponde a Pecci: nessuna fogna a cielo aperto

In foto: un intervento agli allacci
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 30 mar 2021 14:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nessuna fogna a cielo aperto”. E’ la risposta di Hera al consigliere riminese della Lega Marzio Pecci (vedi notizia), secondo cui a Bellariva, all’altezza del sottopasso di Via Firenze, ci sarebbe una fuoriuscita di liquami fognari.

In questo periodo dell’anno – spiega la multiutility -, i livelli della falda acquifera sono alti e possono verificarsi fenomeni di affioramento superficiale nei punti bassi, come accade appunto in prossimità del sottopasso di Via Firenze”.

I tecnici di Hera avevano già programmato in settimana, e in accordo con il Comune, un intervento di drenaggio di queste acque nella rete di raccolta delle acque meteoriche per evitare fuoriuscite di acqua sul piano stradale lato monte-mare del sottopasso, intervento che si concluderà entro la settimana.

Per quanto riguarda invece gli scarichi a mare, Hera comunica che i lavori del PSBO stanno procedendo e sono attualmente in corso i lavori per il risanamento dello scarico Roncasso a Miramare, Brancona e Viserbella nella zona nord, nonché i lavori sulle condotte e impianti di sollevamento verso il depuratore di Santa Giustina. Hera precisa infine che tutti i punti di scarico a mare sono autorizzati secondo le norme di legge vigenti.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
di Andrea Polazzi   
VIDEO