Indietro
sabato 17 aprile 2021
menu
Galimberti Tennis Academy

ITF Antalya: Picchione, condizionato da un problema al piede, si ferma al 1° turno

In foto: Andrea Del Federico
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 3 mar 2021 19:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Continuano a far parlare di sé gli allievi della Galimberti Tennis Academy impegnati sia nel circuito internazionale che a livello nazionale.

Andrea Picchione, dopo aver superato le qualificazioni del ‘Mta Open Series’, torneo Itf Future ad Antalya (15.000 dollari, terra), si ferma al primo turno del tabellone principale: il 22enne giocatore aquilano, condizionato anche da un infortunio al piede sinistro, ha ceduto con il punteggio di 1-6 6-3 6-3 all’argentino Matias Zukas, sesto favorito del seeding.

In precedenza nelle qualificazioni il giocatore seguito da Giorgio Galimberti, decima testa di serie delle “quali”, aveva sconfitto 6-3 6-1 Giovanni Rizzuti, poi al 2° turno aveva travolto 6-2 6-2 il francese Mikail Alimli e nella sfida che valeva un posto nel main draw turco si era imposto per 6-2 7-5 su Carlo Alberto Fossati.

Doppio, 1° turno: Picchione-Tresca cedono per 5-7 6-3 10-4 a Ovcharenko- Maggioli (Ukr-Ita).

Intanto nel torneo nazionale Open del Circolo Cittadino di Jesi (540 euro di montepremi) si sta mettendo in bella evidenza Andrea Del Federico. Il giovane 2.5 abruzzese, accreditato della quinta di serie, dopo aver regolato al secondo turno con un periodico 6-2 Massimiliano Botticelli (2.7) e aver battuto 6-3 6-3 negli ottavi Erik De Santis (2.5), nei quarti ha sconfitto 6-4 6-0 Filippo Di Perna (2.5), numero 4 del seeding. Ora la sfida con Lorenzo Battista (2.4), primo favorito del tabellone, per un posto in finale.

Ufficio stampa Galimberti Tennis Academy
Alessandro Giuliani

Notizie correlate
di Icaro Sport