Indietro
domenica 13 giugno 2021
menu
Calcio Serie D

Il Real Forte Querceta passa al "Macrelli". Sammaurese sconfitta (0-2)

In foto: Un momento della partita
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 10 mar 2021 16:36 ~ ultimo agg. 11 mar 11:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

SAMMAURESE-REAL FORTE QUERCETA 0-2

IL TABELLINO
Sammaurese: Maniglio, Gurini (81′ Patrignani), Nicoli (91′ Sabba), Vesi, Chiwisa, Cianci, Pasquini (72′ Camara), Scarponi (82′ Guatieri), Manuzzi, Bonandi, Jassey. A disp.: Ramenghi, Della Vedova, Gregorio, Guatieri, Migani, Lombardi, Camara, Sabba, Patrignani. All. Protti.

Real Forte Querceta: Adornato, Bani (46′ Maccabruni), Maffini (52′ Bellandi), Lazzarini, Del Dotto, Bonati, Amico, Biagini (82′ Mariani), Di Paola, Doveri, Pegollo (72′ Giani). A disp.: Balestri, Maccabruni, Bracchini, Mariani, Aquilante, Contipelli, Bellandi, Guidi, Giani. All. Amoroso.

Reti: 43′ e 63′ Pegollo.

Ammoniti: Del Dotto, Maffini, Cianci, Di Paola, Maccabruni, Doveri, Bellandi.

LA NUOVA CLASSIFICA DELLA SERIE D GIRONE D

CRONACA E COMMENTO
Recupero del quindicesimo turno amaro per la Sammaurese, superata 0-2 in casa dal Real Forte Querceta. Si parte e le squadre si studiano a lungo, giocando intensamente, ma senza premere troppo sull’acceleratore – si legge sulla pagina Facebook della Sammaurese Calcio -. Nel finale di frazione però il match si accende. Tra 38′ e 39′ doppia chance di Manuzzi, che non trova la porta da posizione favorevole, prima mandando a lato in diagonale, poi sparando alto dall’altezza del dischetto. I toscani rispondono e, dopo una bella parata di Maniglio su conclusione di Pegollo (40′), è lo stesso numero 11 avversario a siglare il vantaggio ospite con un preciso colpo di testa sotto il sette (43′). Reazione immediata, a pochi attimi dall’intervallo, da parte dei giallorossi, tuttavia Adornato si supera e compie un autentico miracolo sul tentativo di Manuzzi.

A inizio ripresa la truppa di Protti cerca di risalire la china e spinge, osteggiata dalla compagine versiliese, che tiene bene il campo e, anzi, trova il raddoppio. Il marcatore è ancora Pegollo, che al 63′ firma il bis insaccando da due passi sugli sviluppi di un calcio piazzato. È un duro colpo per la Sammaurese, che nel finale ci prova con le insidiose incursioni di Bonandi, Manuzzi, Jassey e Camara, ma gli uomini di mister Amoroso resistono e si portano via bottino pieno.

Ora per i giallorossi testa a domenica, quando andrà in scena un altro recupero, questa volta in Emilia, a Sasso Marconi.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.