Indietro
menu
in fiera a Rimini

Over85. Partite vaccinazioni. 99enne all'uscita: sa vut che sia na punturina

In foto: il punto vaccini in fiera
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 16 feb 2021 11:24 ~ ultimo agg. 17 feb 11:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La maggior parte arrivano accompagnati da un familiare, ma c’è anche chi varca la porta della fiera da solo. Dopo le difficoltà di prenotazione della prima giornata, oggi (martedì 16 febbraio) sono partite nel quartiere fieristico di Rimini, al momento l’unico punto vaccinale attivo in provincia (da giovedì ci sarà anche Cattolica), le somministrazioni dei vaccini agli over 85. Saranno 450 i vaccinati nella prima giornata.

Tutto scorre tranquillo e in ordine in questa prima mattinata. Una piccola fila all’accettazione, l’attesa nella grande hall, la vaccinazione e un altro quarto d’ora d’attesa per verificare la possibile insorgenza di reazioni.

I primi anziani che escono dicono di non avere avuto particolari difficoltà a prenotare, la maggior parte raccontano di averlo fatto in farmacia e con l’aiuto dei familiari. All’uscita un generale apprezzamento per la disponibilità e la gentilezza del personale. E, trattandosi di gente che vista l’età ne ha vissute parecchie, non si scompongono più di tanto: 99enne, reduce di guerra all’uscita: “Ho fat quatr an ad guerra, sa vut che sia na punturina“.

Notizie correlate
di Redazione