Indietro
menu
le 35 vie interessate

Manutenzione strade, si parte in primavera. Ecco dove

In foto: repertorio
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 23 feb 2021 12:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è concluso il 19 febbraio il termine per la presentazione delle offerte della gara che riguarda il secondo stralcio degli interventi di risanamento e manutenzione delle strade del comune di Rimini.  Attualmente è in corso la procedura di aggiudicazione. Si tratta di un investimento di un milione e mezzo di euro che consentirà di intervenire in maniera mirata sul patrimonio stradale cittadino e in particolare su quelle infrastrutture che necessitano di opere aggiuntive rispetto alla sola manutenzione ordinaria o riasfaltatura.

Il piano è stato elaborato sulla base delle verifiche effettuate da Anthea. Tra gli interventi più importanti si segnala la riqualificazione di via Ferrari in zona INA Casa, una strada ciclo pedonale che collega via del Volontario con la scuola Lambruschini e il parco XXV Aprile, attualmente pavimentata in selce originale del fiume Marecchia e dove sarà posata una nuova pavimentazione. Inoltre, si interverrà su strade molto trafficate come Via Orsoleto, Via Sant’Aquilina, Via Montevecchio e Via Montecieco. Intervento importante anche nella zona di San Giuliano, sia a monte della ferrovia (traverse di via Madonna della scala) sia mare della ferrovia, nella zona della Barafonda.

L’elenco completo previsto dal piano riguarda le seguenti 35 strade comunali: via Bastioni Settentrionali (centro); via De Carolis, via G.B. Costa, via Cagnacci (zona Lagomaggio); viale Astore-Centauro (Marina Centro), viale Londra, via Friburgo, via Bellinzona, via Locarno (Miramare); via Bottego; completamento via Ferrari (Ina Casa); via delle Fosse (zona Borgo Mazzini); via Spinelli, via Bianchini Cappelli, via Caruso, via Treves (zona San Giuliano mare); via del Fante, via del Bersagliere, via dell’Aviere, via da Barbiano, via Garattoni, via Rinaldi, via Tommasini (zona San Giuliano – Barafonda); viale delle Piante (zona Celle), via Acqualagna (San Lorenzo in Correggiano), via Montecieco; via Sant’Aquilina (tratti); via Rivarolo (Gaiofana), via Orsoleto (tratti), via Longastrino (zona Orsoleto), via Montevecchio (Gaiofana), via Montefiorino (Vergiano), Piazza Gropius, via San Vito (San Vito); via Cupa (Corpolò).

Il via ai lavori in aprile con il completamento entro il mese di luglio.

Agli 1,5 milioni di euro già stanziati in bilancio, si aggiungono circa 500mila euro di interventi già previsti nel bilancio 2021.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione