Indietro
giovedì 15 aprile 2021
menu
Con Bruno Pelliccioni

La Scuderia Malatesta riparte dalla Valle del Tevere

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 24 feb 2021 23:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con il suo alfiere Bruno Pelliccioni, vincitore del Campionato Italiano Rally Terra Auto Storiche, la Scuderia Malatesta rilancia la sfida per la stagione 2021.

Il pilota romagnolo, affiancato dal navigatore Roberto Selva, tornerà a bordo della sua Ford Escort proprio in occasione del 1° Rally Terra Val di Tevere, che si disputerà sui bellissimi sterrati tra le zone di Sansepolcro, Anghiari e Pieve Santo Stefano; tre prove: la “Cerbaiolo” da ripetere tre volte, “La Battaglia di Anghiari” per due e infine la “Motina Power Stage” per un totale di 47,95 km.

Pelliccioni, nell’ottica delle sei tappe del CIRTS 2021, sfrutterà al meglio questa trasferta come test per mettere a punto la vettura e rispolverare in fretta la forma e la grinta che l’hanno contraddistinto lo scorso anno.

Notizie correlate
di Redazione