Indietro
menu
Fiamme Gialle e Carabinieri

Infiltrazioni criminali nell'economia: 9 misure cautelari e maxi-sequestro

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 24 feb 2021 08:02 ~ ultimo agg. 11:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Alle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Rimini ed i Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Rimini, congiuntamente ed in stretta collaborazione, hanno dato l’avvio ad una vasta operazione di polizia, denominata “NEVER DREAM”, in Emilia Romagna e, in contemporanea, nelle regioni Marche, Calabria, Lombardia e Puglia, a contrasto delle infiltrazioni della criminalità nell’economia della Provincia, nei confronti di un sodalizio criminale con base nel riminese, ma con ramificazioni e interessi economici anche in altre Province (Pesaro, Vibo Valentia, Varese, Monza Brianza, Bari), con l’esecuzione di un’ordinanza emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Rimini, che ha disposto 9 misure cautelari personali, di cui 3 in carcere ed il sequestro preventivo ai fini della confisca di beni per circa 9 milioni di euro.

Alle 11 maggiori dettagli sull’operazione saranno forniti in una conferenza stampa.