Indietro
martedì 23 febbraio 2021
menu
FSGC

Delegati Uefa: a Rondelli l’Italia femminile, doppietta kazaka per Nanni

In foto: Nanni in Kazakhstan (©FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 23 feb 2021 21:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Periodo di “missioni” internazionali per i Delegati Uefa in forza alla FSGC. Paolo Rondelli si occuperà domani (mercoledì) della sfida dell’Italia femminile, che contro Israele si giocherà le residue chance di qualificazione all’Europeo del 2022. Le Azzurre faranno gli onori di casa all’Artemio Franchi di Firenze.

Si tratta, per Rondelli, della prima designazione legata ad una Nazionale italiana. La sfida inizierà alle 17:30 e sarà diretta da una quaterna croata: l’arbitro sarà la signora Ivana Martinčić, le assistenti Sanja Rodjak-Karši e Maja Petravić; il Quarto Ufficiale, Sabina Bolić.

Non Nazionali ma club nel doppio impegno di Massimo Nanni, all’opera in Kazakhstan tra il 18 e il 20 febbraio. In entrambi i casi si è trattato degli ottavi di finale di Uefa Futsal Champions League.

Giovedì la sfida in oggetto era quella tra i padroni di casa dell’MFC Aktobe e gli sloveni del Futsal Klub Dobovec. Sabato, invece, Nanni ha potuto vedere all’opera Leonardo de Melo Vieira Leite detto Higuita, il portiere più forte al mondo, guardiano della porta del Kairat Almaty; il club kazako, in questo caso, era chiamato a fare gli onori di casa nei confronti dei rumeni dello United Galati. Ad aggiudicarsi le due sfide, Dobovec e Kairat Almaty: entrambe hanno conquistato l’accesso alle Final Eight che – notizia di oggi – si disputeranno a Zagabria dal 23 aprile al 3 maggio.

FSGC | Ufficio Stampa

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione