Indietro
giovedì 4 marzo 2021
menu
Calcio Serie D

Mezzolara-Rimini 1-1: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Casolla abbracciato dai compagni dopo il gol
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 27 gen 2021 10:10 ~ ultimo agg. 28 gen 17:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


MEZZOLARA-RIMINI 1-1

Non è questa la strada per cercare almeno di vincere il campionato. Il Rimini a Budrio, dopo un primo tempo con zero occasioni su ambo i fronti, trova il vantaggio al 2’ della ripresa con una bicicletta di Casolla (terzo gol in rovesciata per i biancorossi), ma per la terza partita di fila si fa riacciuffare, questa volta da un lob del 2001 Davtyan che a una manciata di secondi dalla mezzora non lascia scampo all’esordiente Adorni, subito spedito tra i pali (per questione di under). Una volta raggiunti non riescono a cambiare l’inerzia di una partita giocata più nella loro metà campo che in quella avversaria e finiscono la gara in affanno. Sono appena due i punti conquistati negli ultimi tre match. Se non si cambia passo, addio sogni di gloria.

IL TABELLINO
MEZZOLARA: 1 Malagoli, 2 Albertini (6′ st 15 Mantovani), 3 Musiani, 4 Santiago Ferretti, 5 Rossi, 6 De Lucca (6′ st 18 Kharmoud), 7 Barnabà (20′ st 19 Davtyan), 8 Roselli, 9 Gustavo Ferretti, 10 Selleri (33′ st 16 Maini), 11 Sala. A disp.: 12 Seri, 13 Venturi, 14 Antonowicz, 17 Broglia, 20 Wangue Moumi. All. Togni.

RIMINI: 22 Adorni, 3 Ceccarelli (32′ st 24 Pecci), 5 Pupeschi, 7 Simoncelli, 9 Arlotti (32′ st 18 Viti), 13 Ronchi, 14 Gomis, 17 Casolla (37′ st 6 Valeriani), 23 Ferrante, 30 Ricciardi, 72 Vuthaj (44′ st 10 Ambrosini). A disp.: 1 Scotti, 19 Manfroni, 20 Santarini, 26 Pari, 28 Diop. All. Mastronicola.

ARBITRO: Andrea Migliorini di Verona.
ASSISTENTI: Miccoli e Mainella, entrambi di Lanciano.

RETI: 2′ st Casolla, 29′ st Davtyan.

AMMONITI: Santiago Ferretti.

NOTE. Corner: 7-3.

LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D

CRONACA E COMMENTO
Si può finalmente giocare Mezzolara-Rimini, recupero della 7a giornata di campionato. Stati d’animo diversi per le due squadre: i biancorossi sono reduci dal pareggio sul campo della Bagnolese, i biancazzurri nell’ultimo turno hanno violato il campo del Seravezza. Padroni di casa a quota 21 in classifica, romagnoli a 18. Mastronicola deve ancora rinunciare a Sambou, Canalicchio, Lugnan, Capicchioni e Grumo, mentre ritrova Pupeschi e può contare su Gomis e Gigli, che sconteranno il loro turno di squalifica domenica (quando il Rimini riceverà al “Neri” il Progresso).

Tra i pali fa subito il suo esordio l’ultimo arrivato in casa biancorossa, Adorni. In attacco Arlotti, Casolla e Vuthaj. Brutta scena al momento dell’entrata in campo per il riscaldamento con Mastronicola che prende per il collo della giacca Gigli (in arrivo provvedimenti da parte della società per entrambi).

Mezzolara in tenuta blu, Rimini in tenuta rossa.

La partita. Si gioca. Al 5′ il primo corner della partita: è per i padroni di casa. Batte Selleri, Barnabà non ci arriva di testa, ma c’è la deviazione di un giocatore biancorosso, secondo angolo. Dalla bandierina ancora Selleri, Rossi colpisce di testa, poi si lamenta per una trattenuta. Tutto regolare per il direttore di gara.
Al 7′ altri due corner per il Mezzolara: nulla di fatto.
Al 13′ il Rimini batte il suo primo angolo: batte Simoncelli, Malagoli di pugno, Ricciardi calcia forte dal limite dell’area, pallone a lato.
Al 17′ Arlotti allarga a destra per Casolla, il cui traversone basso è intercettato da Santiago Ferretti.
Al 20′ Rossi si fa soffiare il pallone al limite dell’area, Arlotti in area per Vuthaj, chiuso da Santiago Ferretti.
Al 25′ secondo corner per i biancorossi: batte Ricciardi, esce di pugno Malagoli, questa volta da fuori area ci prova Ferrante, sfera lontana dal bersaglio.
Alla mezzora punizione dalla trequarti di Simoncelli, che pesca in area Ronchi, arresto e traversone del difensore, intercettato da Roselli.
Al 34′ calcio piazzato dalla trequarti di Selleri, Rossi di testa spedisce a lato.
Al 37′ l’arbitro non fischia un fallo su Gomis, Roselli avanza e pesca in area Gustavo Ferretti, il cui tiro è rimpallato da Ferrante. Quinto corner per i padroni di casa.
Al 45′ idea di Gomis per Simoncelli, che guadagna la linea di fondo e mette al centro, il suo pallone è messo in angolo da Santiago Ferretti.
Dopo due minuti si va al riposo, con il punteggio ancorato sullo 0-0, unico risultato possibile per quanto visto in campo.

La ripresa si apre con il vantaggio dei biancorossi: cross di Simoncelli da destra e splendida rovesciata di Casolla. Terzo gol stagionale in sforbiciata per il Rimini (dopo quelli di Vuthaj e Ambrosini), se non è un record ci va vicino. 0-1.
Al 5′ traversone di Casolla per Vuthaj, che anticipa Malagoli, entrambi finiscono a terra, la palla carambola in rete ma c’è la bandierina del guardalinee alzata a segnalare il fuorigioco dell’autore del gol.
Al 7′ sesto corner per il Mezzolara: carica su Adorni.
All’8′ la conclusione del neoentrato Kharmoud sibila a lato di un niente. È la migliore occasione finora per i felsinei.
Al 26′ punizione dalla trequarti di Selleri per l’incornata di Santiago Ferretti a fondo campo.
Al 28′ Ferrante si accentra, partendo da destra, e serve Casolla, il cui tiro è uno zuccherino per Malagoli.
Passa un minuto ed il Mezzolara pareggia con una conclusione dal limite dell’area di Davtyan che scavalca Adorni e si infila in rete sul palo lontano. 1-1.
Quattro i minuti di recupero.
Al 49′ settimo angolo per i padroni di casa: dalla bandierina Santiago Ferretti. Pallone messo ancora in corner, ma non c’è tempo. Arriva il triplice fischio. Finisce in parità. Per il Rimini due punti nelle ultime tre partite.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA

LE PAGELLE DI NICOLA STRAZZACAPA

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO