Indietro
venerdì 17 settembre 2021
menu
galimberti tennis academy

Denis Spircu raggiunge i quarti al Lemon Bowl, negli Open semifinali per Picchione e Bravetti

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 8 gen 2021 14:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Inizio d’anno positivo per gli allievi della Galimberti Tennis Academy, impegnati su più fronti.

Partendo da quello giovanile, Dennis Ciprian Spircu ha raggiunto i quarti di finale al Lemon Bowl, prestigioso torneo giovanile a partecipazione straniera andato in scena fino al giorno dell’Epifania sui campi di tre circoli romani, il New Penta, Eschilo 2 e Polisportiva Palocco. Nel tabellone principale under 12 il promettente allievo di Giorgio Galimberti, accreditato della prima testa di serie, ha regolato all’esordio per 6-3 6-4 il toscano Diego Callipo (Bisenzio Tc), per poi al secondo turno superare 6-4 6-0 Stefano Palanza (Sgt Sport), prima di cedere con il punteggio di 6-4 4-6 6-4 al sardo Lorenzo Rocco (Circolo Quattro Mori), numero 8 del seeding.

Nell’Under 14 femminile secondo turno per Sveva Azzurra Pansica, che dopo aver fatto suo per 6-1 6-4 il derby romagnolo con la forlivese Clara Marzocchi (Villa Carpena) ha trovato semaforo rosso di fronte a Claudia Galietta (Tc Battipaglia), seconda favorita del tabellone (6-0 6-1 lo score). Passando agli Open, Andrea Picchione si è spinto fino alle semifinali nel torneo nazionale di Natale del Centro Sportivo Plebiscito di Padova. Il 22enne 2.3 dell’Aquila, ottava testa di serie, è entrato in scena al 4° turno concedendo cinque game (6-3 6-2) al 2.4 Tobias Kirchlechner, poi negli ottavisi è sbarazzato con un doppio 6-3 del 2.6 Alberto Nieri, nei quarti ha approfittato del forfait del prima categoria Viktor Galovic, n. 1 del tabellone, vedendo fermarsi in semifinale la sua corsa per mano del pari classifica Tommaso Gabrieli (n.13 del seeding) con il punteggio di 6-4 2-6 6-3.

Sui campi veneti era in gara anche l’altro 2.3 Federico Bertuccioli, testa di serie numero 12, che nel 4° turno si è imposto per 6-2 7-6 sul 2.4 Marco Rampazzo, per poi negli ottavi cedere al fotofinish per 2-6 6-4 7-6 al 2.2 Marco Miceli, quinto favorito del seeding.

In contemporanea un altro allievo della Galimberti Tennis Academy, Diego Bravetti, è protagonista nel trofeo “Ico”, torneo nazionale Open del Ct Pescara. Il giovane 2.6 forlivese, testa di serie numero 4, negli ottavi ha ​
battuto 6-3 7-5 il 2.7 Piero Finocchi e nei quarti per 6-2 6-1 il pari classificato Gianmarco Cerasari: sabato la semifinale con il 2.7 Gianluca Piccoli.

Ufficio stampa Galimberti Tennis Academy