Indietro
menu
stavano per essere venduti

Collana e orecchini in oro rubati. Si cercano i proprietari

In foto: la refurtva
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 7 gen 2021 13:12 ~ ultimo agg. 16:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Una collana d’oro bianco con un pendaglio di diamanti e un orecchino ad anello, anch’esso con diversi diamanti incastonati. Sono gli oggetti sequestrati dalla Polizia Locale di Rimini che potrebbero essere proventi di un furto. Nel pomeriggio del 5 gennaio, gli agenti hanno fermato un uomo di origini extracomunitarie, già noto agli agenti con precedenti specifici per spaccio e furto, mentre era in fila davanti a un “Compro Oro”. Il 53enne stava provando a vendere i due monili. Gli agenti hanno trovato nelle sue tasche anche un codice fiscale appartenente ad una donna, vittima, lo scorso ottobre di un furto.

L’uomo, che non è stato in grato di dimostrare la provenienza degli oggetti è stato denunciato a piede libero per ricettazione. La refurtiva, per la quale ancora non è stato possibile risalire ai legittimi proprietari, è stata posta sotto sequestro ed è a disposizione – per essere visionata – negli uffici della Polizia Locale di Rimini. Se qualcuno riconosce in foto i propri oggetti, può contattare gli Uffici della Polizia Giudiziaria per fissare un appuntamento al telefono 0541-763482, oppure alla Centrale Operativa al numero 0541-22666. È necessario portare al seguito la denuncia di furto eventualmente sporta a suo tempo presso un qualsiasi ufficio di polizia o stazione Carabinieri.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO