Indietro
sabato 6 marzo 2021
menu
Calcio D

Serie D: Le decisioni del Giudice Sportivo. 200 euro di ammenda al Rimini

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 22 dic 2020 00:02 ~ ultimo agg. 16:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Giudice Sportivo riguardo le partite dell’8a giornata della Serie D, la 10a per i gironi A e C, giocate gli scorsi 19 e 20 dicembre, ha adottato i seguenti provvedimenti disciplinari:

Partite: non omologato il risultato di Taranto-Real Aversa per il preannuncio di reclamo presentato dalla società ospite.

Società – Ammende: 2.500 euro e diffida a Real Aversa; 1.500 euro Taranto; 600 euro Afragolese; 400 euro Sestri Levante; 300 euro Bra; 200 euro Biancavilla, Lanusei e Rimini (nel caso del club biancorosso “per aver omesso di presentare all’Arbitro la richiesta della Forza Pubblica”).

Allenatori: Squalifica per quattro gare Giovanni Masecchia (Afragolese); due gare Gennaro Di Maio (Az Picerno), Alessandro Del Riccio (Nocerina), Antonio De Stefano (Real Aversa) e Luca Fusco (Sorrento).

Calciatori: Squalifica per tre gare Luca Frisella (Dattilo), Francesco Brini (Folgore Caratese), Nicola Cabrera (Francavilla) e Alessio De Bode (Imperia); due gare Gelucso Gomis e Andrea Ientile (Arconatese), Giordano Gavazzeni (Brusaporto), Fabio Concas (Derthona), Bojan Aleksic (Francavilla), Lorenzo Staiti (Lentigione), Nicolas Di Nezza (Montespaccato), Andrea Brizzi (Pro Livorno), Michel Ferreira (Rotonda), Davide Giorgino (S. Franciacorta), Gianmarco Rizzo (Taranto), Mattia Poletto (Union S. Giorgio Sedico), Leonardo Nonni (Union Feltre), Alessio Pompei (Vis Artena).

Per tutte le decisioni del Giudice Sportivo consulta il C.U. N^75.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
di Icaro Sport