Indietro
menu
Spavento poi l'esito positivo

Donna esce di casa minacciando autolesionismo, rintracciata dai Carabinieri

In foto: i Carabinieri ai Malatesta
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 3 dic 2020 12:58 ~ ultimo agg. 12:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì pomeriggio, dopo essere stati contattati dai familiari preoccupati, i Carabinieri della Stazione di Rimini Porto, hanno rintracciato all’interno del centro commerciale i Malatesta una 60enne che si era allontanata dalla propria abitazione in mattinata palesando intenzioni autolesionistiche.

I militari, muniti della foto della donna fornita dai familiari, hanno passato a setaccio il centro commerciale, rintracciando fortunatamente la scomparsa seduta su una panchina, in evidente stato confusionale, stanca e provata. La signora, comunque in buone condizioni di salute dopo una prima assistenza da parte dei militari è stata affidata alle cure dei sanitari del 118, appositamente fatti confluire sul posto. Dopo le cure del caso la donna è stata affidata ai familiari giunti sul posto. I familiari hanno ringraziato i Carabinieri per la tempestività dell’intervento. La signora è affetta da una malattia e doveva assumere farmaci salvavita.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.