Indietro
menu
una ventina i preti ospitati

Sacerdote positivo. In quarantena la casa del clero

In foto: la Casa del Clero
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 9 nov 2020 13:49 ~ ultimo agg. 10 nov 10:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Quarantena fino al prossimo 18 novembre, quando faranno un secondo tampone, per la ventina di sacerdoti ospiti della Casa del Clero di Rimini. L’isolamento si è reso necessario dopo che è emersa una positività dai tamponi fatti giovedì scorso, nell’ambito delle verifiche periodiche fatte dall’Ausl nella struttura, che accoglie anche molti sacerdoti anziani.

Abbiamo saputo della positività solo ieri (domenica) mattina – spiega il vicario generale don Maurizio Fabbri che risiede alla Casa del Clero – ed è scattata subito per tutti noi la quarantena. La persona risultata positiva al momento è pressoché asintomatica, se non per un po’ di raffreddore. Gli altri tamponi hanno dato tutti esito negativo e per ora nessuno presenta sintomi collegabili al Covid. Portiamo nella nostra preghiera anche tutti i sacerdoti più anziani e malati. “.

Nei prossimi dieci giorni gli ospiti dovranno evitare contatti fisici con persone esterne alla casa.

 

Notizie correlate
di Andrea Turchini