Indietro
menu
Scuole superiori chiuse

Covid. Stretta a San Marino: didattica a distanza fino a Natale

In foto: l'ospedale di San Marino
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 28 nov 2020 13:17 ~ ultimo agg. 13:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Scuole superiori chiuse e didattica a distanza fino al 24 dicembre, niente sport al chiuso per gli under 14, e invito allo smart working per le aziende. Queste le nuove misure messe in campo dalla Repubblica di San Marino per cercare di arginare i contagi. Dopo i 40 di giovedì, ieri si sono registrati 32 nuovi casi anche se a fronte di 33 guarigioni. I casi attivi in Repubblica sono al momento 256 con 15 persone ricoverate in ospedale e nove pazienti in terapia intensiva. Proprio l’aumento di ricoveri gravi è alla base della nuova stretta decisa dal Governo. L’ospedale sammarinese infatti non può ampliare i posti di terapia intensiva. Purtroppo ieri è arrivata anche la terza vittima di questa seconda ondata (sono 45 dall’inizio dell’epidemia): si tratta di un uomo di 76 anni.