Indietro
menu
Hashish e denaro

Spacciatore tradito dal tentativo di fuga. Arrestato

In foto: droga e denaro sequestrati
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 7 ott 2020 16:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un 42enne residente a Rimini è finito in manette martedì sera per spaccio. L’uomo, a bordo della sua bicicletta, è stato notato da una pattuglia della polizia di stato mentre passava, intorno alle 20, all’altezza di Via Giovanni XXIII, angolo con Via Moncenisio. Alla vista della Volante, il 42enne ha cercato di allontanarsi frettolosamente e il suo atteggiamento non è sfuggito agli agenti che lo hanno raggiunto e bloccato. All’inizio insofferente, l’uomo ha poi  spontaneamente estratto da un taschino della propria tracolla un pezzo di cellophane con circa 5 grammi di hashish. Addosso aveva anche 1140 euro, probabile provento dello spaccio.

La successiva perquisizione nell’abitazione del 42enne ha permesso di trovare un panetto di hashish di 87,5 gr nascosto in un calzino risposto in un cassetto della camera da letto. Sul tavolo della cucina, dentro una scatola metallica, c’erano invece un coltello e un bilancino di precisione, sicuramente utilizzati dall’uomo per il confezionamento delle dosi, nonché una bustina di plastica con 93 semi di piante di marjuana e altre già imbustate separatamente, pronte per la vendita.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione