Indietro
mercoledì 21 ottobre 2020
menu
Campionato Sammarinese

Sorrentino decide nel finale la sfida tra Tre Penne e Cailungo (3-2)

In foto: Luca Sorrentino
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 3 ott 2020 19:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

4a giornata di Campionato Sammarinese 2020/2021
Tre Penne 3-2 Cailungo

IL TABELLINO
Tre Penne (4-2-3-1): Migani; Nanni (12’ st Semprini), Lombardi, Genestreti, Mezzadri; Battistini (40’ st Cibelli), Patregnani; Perrotta (32’ st Chiaruzzi), Gai, Ceccaroli; Sorrentino. A disposizione: Chierighini, Casadei, Gasperoni, Zanotti. Allenatore: Stefano Ceci.

Cailungo (4-4-2): Gallinetta; Vitali, Righetti, Genghini, Michele Rossi; Diallo (18’ st Stacchini), Baravelli, Cecchetti, Alessandro Rossi; Urbinati (39’ st Tadzhybayev), Ura. A disposizione: Francioni, Iuzzolino, Matteoni, Carnesecchi, Viespoli. Allenatore: Giuliano Bianchi.

Arbitro: Luci.
Assistenti: Morisco-Allmeta.
4° Ufficiale: Cenci.

Ammoniti: Vitali (C), Genestreti (TP), Urbinati (C), Lombardi (TP), Stacchini (C), Genghini (C), Alessandro Rossi (C).

Marcatori: 18’ pt rig. Sorrentino (TP), 26’ pt rig. Urbinati (C), 34’ pt Sorrentino (TP), 20’ st Alessandro Rossi (C), 47’ st Sorrentino (TP).

CRONACA E COMMENTO
Primo tempo ricco di emozioni a Fiorentino tra le due formazioni. La prima chiara occasione è del Tre Penne con Luca Ceccaroli che aggancia in area di rigore e calcia a botta sicura, il tiro sbatte sul palo. Il vantaggio della compagine di Città arriva al 18′: Gai se ne va con un guizzo in area di rigore e viene atterrato da Vitali. Per l’arbitro è rigore e dagli undici metri Sorrentino non sbaglia. L’equilibrio viene presto ristabilito, al 26′ Mezzadri compie un’ingenuità perdendo il pallone e commettendo fallo in area su Diallo. Altro tiro dal dischetto, questa volta è Urbinati a battere Migani. Gli uomini di Ceci non demordono e trovano la rete del sorpasso pochi minuti dopo il pari avversari. Azione corale sulle fasce, cross di Nanni per Ceccaroli e sulla respinta di Gallinetta il più veloce a ribadire in rete è ancora una volta Luca Sorrentino che segna la seconda rete personale in questa partita. La prima palla-gol della ripresa arriva al 20′ con Gai che serve Ceccaroli, tiro respinto prima da Gallinetta e poi da Vitali in corner. Il Cailungo si fa vedere in avanti appena qualche secondo più tardi e ottiene una punizione dal limite dell’area che Alessandro Rossi trasforma, la sua traiettoria supera la barriera e trafigge Migani. Al 34′ il neo entrato Tadzhybayev spreca una grossa occasione davanti all’estremo difensore biancazzurro, poi è la volta del Tre Penne con il cross di Chiaruzzi per Sorrentino, blocca ancora una volta Gallinetta. All’ultimo respiro il Tre Penne trova il gol che regala i tre punti: Ceccaroli fa da sponda e Sorrentino spinge in rete mettendo a segno la tripletta personale. Triplice fischio, i ragazzi di Stefano Ceci raggiungono la pausa per le nazionali con 12 punti e in testa a punteggio pieno nel girone unico.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Roberto Bonfantini   
di Icaro Sport