Indietro
mercoledì 21 ottobre 2020
menu
Basket B

Scrimmage RivieraBanca-Faenza, la vigilia di Massimo Bernardi

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 2 ott 2020 20:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sabato sera al PalaAngels il test tra RivieraBanca Basket Rimini e Faenza. La vigilia di Massimo Bernardi, tecnico di RBR.

Coach, quali sono le impressioni dopo la bella vittoria nello scrimmage contro Cesena? Che margine di miglioramento ha ancora questa squadra?
“È stato un buon allenamento condiviso, siamo migliorati molto rispetto ai primi due sotto il profilo dell’approccio fisico. I ragazzi sono stati bravi perché hanno mostrato passi avanti nel sistema di gioco sia in difesa che in attacco, questa squadra ha ampi margini di miglioramento sia dal punto di vista individuale che di squadra. Abbiamo messo intensità, energia ed abbiamo giocato bene: aspettiamo ancora il ritorno di Mladenov, siamo in crescita.”

Quali sono le condizioni fisiche di Simoncelli, reduce da un affaticamento, e Rinaldi che ha subito un colpo al naso?
“Per quanto riguarda Rinaldi non c’è problema, il naso non è rotto e Tommy si è allenato normalmente. Simoncelli ha avuto minuti importanti nelle gambe e l’ho provato anche come doppio playmaker: un’amichevole da questo punto di vista molto proficua.”

Lo scrimmage contro Faenza precede l’esordio in Supercoppa proprio contro i Raggisolaris.
“Domani sera giocheremo contro un’ottima squadra come Faenza che incontreremo sia in Supercoppa che in campionato. Troveremo un gruppo ben allenato e forte che ha perso solamente di 15 punti contro Forlì, formazione di A2. Ogni partita è importante per mettere fiducia nei giocatori, siamo nella direzione giusta. Dobbiamo solamente allenarci con intensità ed allo stesso tempo avere la mentalità giusta: umiltà, entusiasmo, divertimento e fisicità.”

Ufficio Stampa
RivieraBanca Basket Rimini