Indietro
mercoledì 21 ottobre 2020
menu
Calcio Femminile A

Academy San Marino: dopo due vittorie consecutive arriva il test Sassuolo

In foto: Camilla Labate (foto ©SMAcademy)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 7 ott 2020 21:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A distanza di una manciata di giorni dalla prima, storica vittoria nella massima serie, la San Marino Academy vuole dimostrare che quello ottenuto al San Marino Stadium contro la Florentia San Gimignano non sia un successo frutto del caso. Davanti non il più semplice degli avversari, che risponde al nome di Sassuolo: le neroverdi rappresentano la seconda forza del campionato ed arrivano da tre vittorie consecutive. Solo la Juventus – capolista a punteggio pieno – ha fatto meglio.

Tra le Titane un volto conosciuto in terra emiliana, quella Camilla Labate prelevata in estate proprio dal Sassuolo: “La partita di domenica sarà sicuramente molto significativa per me. Sassuolo è stata la mia casa lo scorso anno, conservo tanti ricordi legati al club e a tutte le persone che ne fanno parte, per cui sono molto emozionata all’idea di tornare a giocare lì” rivela l’esterno biancoazzurro, che prosegue delineando il perimetro tecnico e tattico di una rosa decisamente competitiva.

“Il Sassuolo è una delle squadre rivelazione di quest’anno. Credo che il loro reparto migliore sia quello di centrocampo, che fa un grandissimo lavoro sia in fase difensiva che offensiva. Tutte le giocatrici in mediana sono molto tecniche ed intelligenti, per cui dovremo stare attente agli inserimenti ed ai movimenti senza palla, qualità in cui il Sassuolo eccelle”.

Di contro la San Marino Academy si presenta al complicato confronto reduce da due vittorie in fila dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali: il primo ottenuto in extremis ed in rimonta col Como/Riozzese, valevole per la Coppa Italia; il secondo con la Florentia San Gimignano non più di quattro giorni fa nella splendida cornice del San Marino Stadium.
“Dopo la sosta abbiamo capito che dovevamo accelerare e mettere in pratica quanto avevamo provato fino a quel momento, con la volontà di dimostrare che abbiamo le qualità per dare filo da torcere a tutte le altre squadre.
Vogliamo toglierci delle soddisfazioni – assicura Labatee ora che finalmente stiamo emergendo, dobbiamo far vedere che ci siamo e meritiamo di essere qui. Nelle settimane di sosta abbiamo lavorato tanto, sia sotto il punto di vista mentale che fisico, perché dovevamo riscattarci dopo le prime te giornate di campionato. Questo periodo ci è servito molto per comprendere su quali aspetti possiamo puntare e dove invece dobbiamo insistere per migliorare ulteriormente”.

Cosa aspettarsi dunque dall’incontro di domenica pomeriggio (diretta TIM VISION a partire dalle ore 15:00)?
Labate non ha dubbio alcuno: “Vogliamo dimostrare che la vittoria di domenica scorsa contro la Florentia non sia stata una casualità, ma che possiamo realmente competere anche con le migliori squadre di Serie A. Pertanto siamo pronte a dare tutte noi stesse, senza timore o riserve”.

FSGC | Ufficio Stampa

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Roberto Bonfantini   
di Icaro Sport