Indietro
domenica 26 settembre 2021
menu
Campionato Sammarinese

La Fiorita è pronta all’esordio. Berardi: "Contro la Libertas sfida stimolante"

In foto: Nicola Berardi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 11 set 2020 15:33 ~ ultimo agg. 12 set 16:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si riparte dalla Libertas, la stessa formazione che La Fiorita avrebbe dovuto affrontare lo scorso 1° marzo, quando le prime avvisaglie della pandemia hanno fermato il calcio anche sul Titano. Nel frattempo è cambiato il modo di vivere allenamenti e partite ed è cambiata anche la formazione gialloblù, che si appresta alla ripartenza con una rosa in buona parte ridisegnata dal mercato estivo.

L’esperienza in Europa League, dopo sole poche settimane di allenamento, è servita a dare importanti conferme al tecnico Nicola Berardi, fiducioso sulle condizioni dei suoi giocatori.
“La squadra sta bene – assicura -. Da qualche giorno ci alleniamo finalmente al completo. Sono tornati in gruppo i tre nazionali che erano stati convocati dai Ct Costantini e Varrella. Sia Grandoni che Pancotti hanno fatto due buone partite in Nazionale e anche Michelotti, che si sta riprendendo dall’infortunio dello scorso anno, farà parte dei 18. La squadra è carica, si è sempre allenata molto bene e nelle ultime sedute, in particolare, ho visto i ragazzi ancor più concentrati, segno che l’esordio inizia a farsi avvertire. Le sensazioni sono positive, molte me le porto dietro dall’Europa League. Sono rimasto molto contento, perché ho visto un gruppo pronto a soffrire quando ce n’è bisogno e che non molla mai”.

L’esordio, come accennato, sarà contro la Libertas (ore 15:00 a Montecchio), una squadra che si è molto rinforzata in questi mesi.
“È un esordio complicato, ma bello e stimolante – commenta Berardi. La Libertas si è rinforzata tantissimo ed è una delle squadre più temibili. Noi, però, siamo tranquilli e consapevoli dei nostri mezzi. Partiamo per fare bene e puntare alla vittoria, deve essere così dalla prima partita. Siamo pronti, vogliamo i tre punti. Le sensazioni sono buone, speriamo di metterle in campo e di fare bene”.

Una sola defezione e qualche dubbio per il tecnico.
“Nell’ultimo allenamento vedremo come giocare – dice -. Abbiamo un paio di dubbi, che scioglieremo dopo l’ultima seduta. Non sarà della partita Tommaso Gudi, che deve scontare una squalifica, e dovremo valutare le condizioni di Errico, che si sta riprendendo da un problema accusato in Europa League e vedremo se rischiarlo o meno. Da 10 giorni si è unito a noi Matteo Gasperoni, un giocatore tecnico, che sa stare in campo e che ci darà una grandissima mano”.

Ufficio stampa La Fiorita

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
Calcio Promozione

Misano-Spontricciolo 1-0

di Icaro Sport
di Icaro Sport