Indietro
menu
Polizia di stato

Rissa a calci, pugni e bastonate: denunciati due stranieri e un italiano

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 7 set 2020 17:29 ~ ultimo agg. 17:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una pattuglia della questura è intervenuta la scorsa notte in un negozio via Destra del Porto per sedare una violenta lite, scoppiata tra il proprietario del locale – un 44enne originario del Bangladesh, e un italiano 26enne tarantino.

Non sono chiari i motivi della lite, che è stata violenta: con calci, pugni e anche bastonate. Ritrovato sporco di sangue dagli agenti un bastone di legno dietro il bancone del commerciante. Il tarantino ha detto di essere stato colpito con quello.

Nel negozio era presente anche un 23enne originario del Bangladesh, amico del proprietario, che ha raccontato di essere intervenuto per sedare la lite e di essere stato colpito dall’italiano con un pugno al volto. I poliziotti hanno denunciato tutti e tre per rissa e lesioni.