Indietro
menu
educazione per la sicurezza in mare

“Papà ti salvo io”: a lezione in spiaggia 25 piccoli bagnini

In foto: l'iniziativa "papà ti salvo io"
di Lucia Renati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 1 ago 2020 14:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Al bagno 133 di Miramare ha esordito “Papà ti salvo io”, un evento educativo rivolto ai bambini ideato dalla Società Nazionale di Salvamento ed organizzato dalla locale sezione
di Rimini, in collaborazione con la Cooperativa Operatori di spiaggia di Rimini Sud. L’iniziativa si propone di fornire ai più giovani nozioni e consigli utili per vivere il mare in
sicurezza.

I 25 bambini che hanno partecipato all’iniziativa hanno appreso, divertendosi, le norme della spiaggia sicura: con le “dieci regole d’oro del bagnino” hanno avuto modo di
scoprire curiosità e nozioni sui diversi aspetti del balneare – dall’attenzione in mare agli accorgimenti sulla corretta esposizione al sole, fino al rispetto per la fauna marina. Dopo la
lezione teorica, svoltasi con l’aiuto di simpatiche vignette e attività di gioco presentate dall’istruttore ufficiale della S.N.S. e da alcuni salvataggi dipendenti della Cooperativa
Operatori di spiaggia di Rimini, i bambini hanno assistito alla simulazione di soccorso in acqua svolta dai salvataggi. Alla fine dell’evento, i “baby-watch” protagonisti della giornata sono stati insigniti con il tesserino ufficiale di partecipazione, e omaggiati di cappellino e t- shirt.

La rassegna arriva così per la prima volta sulla spiaggia di Rimini e sarà ripetuta il 5 agosto al bagno 101 e il 10 agosto al bagno 40.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione