Indietro
mercoledì 21 ottobre 2020
menu
Baseball A1

San Marino vince gara3 con Collecchio 1-0. Valida vincente di Celli all'8°. Ho-hit di Solbach e Kourtis

In foto: Markus Solbach
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 26 lug 2020 09:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Qualche ora prima, nel 21-4 sammarinese di gara2, 25 punti e 29 valide totali. In gara3, in serata, 1 punto e 5 valide totali. Partita radicalmente diversa, questa del sabato sera. Una gara sul filo del rasoio per oltre due ore, equilibratissima, con tanta suspence. Vinta, al primo extra-inning, da San Marino.

1-0, con la valida di Celli a spingere a casa il punto di Pulzetti. Per i Titani è tripletta, con le distanze dalla vetta che rimangono invariate: 9 vinte e 0 perse per Bologna dopo lo sweep sul Parmaclima, 8 vinte e 1 persa per San Marino. Da segnalare la prestazione dei due lanciatori sammarinesi, autori di una no-hit. Solbach, in 3.2 inning, 11 K, una base ball e un colpito. Kourtis, in 4.1, nessun arrivo in base e partita perfetta.

Sul monte di lancio i partenti sono Santana e Solbach. Il lanciatore di Collecchio concede pochissimo, ma le occasioni migliori per passare sono comunque per i padroni di casa. Ad esempio al 3° quando, dopo la prima valida di serata (Ahrens), Di Fabio batte in scelta difesa, ruba la seconda e giunge in terza su lancio pazzo. Con due out, però, arriva un’eliminazione al volo per Pulzetti.

E Solbach? Dominante a dir poco, basti pensare che i primi dieci uomini da lui affrontati sono finiti strike out. 10 K consecutivi per iniziare la partita, non proprio malaccio. Il tedesco poi al 4° concede la base ball a Battioni, rifila un altro K a Benetti e colpisce Calasso. È tempo del cambio, con Kourtis ad entrare e a risultare altrettanto efficace. Il rilievo elimina subito al piatto Valenti per chiudere la ripresa e nel resto del match è perfetto, non concede alcun arrivo in base. Non accade più nulla di significativo fino alla parte bassa del sesto, con San Marino che si mangia le mani perché chiude l’inning a basi piene. Apre Ahrens con un singolo (seconda valida sammarinese di serata, seconda per lui), Di Fabio lo sposta in seconda con un bunt perfetto, Pulzetti è out in diamante e Avagnina guadagna una base ball. Dopo un lancio pazzo che fa avanzare i corridori, per Celli c’è la base intenzionale che riempie i cuscini. A battere c’è Reginato, ma purtroppo la valida non arriva e Collecchio chiude senza danni (eliminazione F8).

Al settimo San Marino non riesce ad essere efficace sul rilievo Dallaturca (Caseres si ferma in terza, Ahrens K) e così si prosegue con l’ottava ripresa, il primo extra inning. Kourtis nella parte alta rimane in totale controllo e nella parte bassa arriva il punto della vittoria. Dopo l’eliminazione di Di Fabio (F9), Pulzetti guadagna una base ball e Avagnina colpisce un singolo. Alla battuta c’è Celli, che indovina il pertugio giusto tra gli interni: la palla passa, si trasforma in una valida e a casa arriva il punto dell’1-0. Vittoria sudata e preziosissima.

SAN MARINO BASEBALL – COLLECCHIO BC 1-0 (8°)

COLLECCHIO: Alfieri 2b (0/3), Battioni ss (0/2), Benetti 3b (0/3), Calasso 1b (0/2), Valenti ed (0/3), Catalanon r (0/3), Ferrarini dh (0/3), Trolli es (0/3), Mantovani ec (0/2).

SAN MARINO: Pulzetti ss (0/3), Avagnina es (1/2), Celli ec (1/3), Reginato dh (0/3), G. Garbella ed (0/3), Caseres 2b (1/3), Albanese r (0/3), Ahrens 1b (2/3), Di Fabio 3b (0/2).

COLLECCHIO: 000 000 00 = 0 bv 0 e 0
SAN MARINO: 000 000 01 = 1 bv 5 e 0

LANCIATORI: Santana (i) rl 6, bvc 2, bb 3, so 7, pgl 0; Dallaturca (L) rl 1.1, bvc 3, bb 1, so 2, pgl 1; Solbach (i) rl 3.2, bvc 0, bb 1, so 11, pgl 0; Kourtis (W) rl 4.1, bvc 0, bb 0, so 6, pgl 0.

NOTE: nessuna battuta extra base.

ARBITRI: Zannoni (casa), Salazar (prima), Benvenuti (terza).

Notizie correlate
di Redazione   
FOTO
di Redazione