Indietro
mercoledì 28 ottobre 2020
menu
Il futuro del Rimini F.C.

Lucio Paesani: "È arrivato il tempo di mettere tutto sul tavolo e lo faremo nelle prossime ore"

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 25 lug 2020 13:27 ~ ultimo agg. 27 lug 09:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nuovo post pubblicato da Lucio Paesani, oggi (sabato) alle 12:30 circa sul suo profilo Facebook. Il titolo è sempre il motto del patron del Coconuts, “Rimini Calcio dovere morale – dall’io al noi!” 

Dopo essersi scusato con i tifosi per il silenzio degli ultimi giorni, Paesani afferma che è giunto il momento di mettere tutto sul tavolo.

Ecco il post di Paesani.

“RIMINI CALCIO DOVERE MORALE
DALL’io al NOI!

Amici, scusate il silenzio, ma diciamo che nel delicato momento NON C’È tempo per “il nulla”. Questo è il tempo prezioso del lavoro silente…

Un avviso per chi non mi conosce bene …
NON SONO IL TIPO CHE CHIUDE UNA PARTITA SENZA AVER DATO TUTTO SINO ALLA FINE.
Siamo stati chiamati in causa sia privatamente sia pubblicamente. Ebbene ci siamo, siamo pronti, abbiamo con noi figure di profilo assoluto, è arrivato il tempo di mettere TUTTO SUL TAVOLO e lo faremo nelle prossime ore.

Speriamo di non doverci fermare dinanzi ad ennesime trame sotterranee di qualche cattivo consigliere, dinanzi a furbizie che come le bugie hanno le gambe corte, al cospetto del prevaler dell’IO SUL NOI, sarebbe mio DOVERE, di CITTADINO e di TIFOSO, parlare.

Al di là di come si concluderà la partita lo devo alle tante persone che mi hanno accompagnato in questo percorso, lo devo ai tantissimi amici e tifosi biancorossi che quotidianamente sia pubblicamente sia privatamente mi hanno esortato a “TENERE BOTTA” per il bene del Rimini, ma lo devo principalmente ad un INEDITO e tanto atteso spirito di appartenenza comunitaria finalmente emerso e, penso, patrimonio più importante da PRESERVARE.

Lo farò con l’unico linguaggio che conosco, quello della TRASPARENZA e posso sin d’ora assicurare che da me ASCOLTERETE tutta la verità.

Davanti alla mia VOLONTÀ, al cospetto della mia PASSIONE, le velleità di un manipolo di INCOSCIENTI, più preoccupati di garantire a se stessi miseri interessi personali che un SOLIDO FUTURO ALLA RIMINI CALCIO, non troverebbero spazio su di un’ipotetica bilancia dei valori.

Spero il meglio per RIMINI e per la RIMINI CALCIO.

L’amore vince sempre❤️

WE❤️RIMINI”