Indietro
menu
frase pronunciata nel 2019

"Il turismo vero non è quello di Rimini". Polemica sulla frase di Bottura

In foto: Chef Bottura sul tetto del mondo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 21 lug 2020 10:13 ~ ultimo agg. 11:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ l’ambasciatore della cucina emiliano romagnola nel mondo ed è lo chef che da anni è alla regia di Al Meni a Rimini (che tornerà anche quest’anno dal 25 al 27 settembre). Proprio per questo il video con le parole che ha pronunciato sul turismo riminese stanno facendo discutere (anche se ad un anno di distanza). “Quando gli stranieri si renderanno conto di cos’è l’Emilia Romagna – ha detto Bottura ad una cena di gala – vedrete cosa vuol dire il turismo, ma non il turismo di Rimini.., il turismo vero. Il turismo della gente che arriva, si ferma, passa il weekend qui a Modena, Bologna, Parma, Reggio Emilia e vede delle cose uniche al mondo, li vedo e li sento, si emozionano e tornano e questo è l’aspetto più importante”. Una frase riportata in un post su facebook dall’ex vicesindaco di Rimini e assessore regionale al turismo Maurizio Melucci che si è detto “basito”. “Non è normale – ha scritto Melucci – che un consulente pagato da una località turistica si permetta di criticarla per non dire “sputtanarla” in occasione della presentazione di un’altra iniziativa di promozione turistica nel territorio della stessa regione”. La presentazione in questione è la cena di gala a Modena in occasione del Motor valley Fest del 2019. La frase, pronunciata oltre un anno fa, è venuta alla ribalta solo ora grazie ad un articolo pubblicato sul sito Rimini 2.0 ma il video è disponibile in un articolo della Gazzetta di Modena del 17 maggio 2019 (vedi notizia). Secondo Melucci, “di fronte ad un giudizio di questo tipo, per altro immotivato, il Comune di Rimini dovrebbe revocare l’incarico a Bottura. E’ il minimo”.