Indietro
sabato 28 novembre 2020
menu
Oltre 400 i concorrenti

Equitazione, Le Siepi ripartono alla grande con i Campionati regionali

In foto: Elia Simonetti, campione in carica senior/young riders (Foto di Elio Paganelli)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 1 lug 2020 14:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Porte chiuse, accessi contingentati, controlli termografici e sanificazioni scrupolose. Da venerdì 3 a domenica 5 luglio lo storico circolo di Milano Marittima è pronto a mettere in campo, per il quinto anno consecutivo, una nuova edizione dei Regionali outdoor di Salto ostacoli e Ludico.

Sono oltre 400 i concorrenti iscritti alle gare e una quarantina i club rappresentati. Numeri sovrapponibili a quelli dello scorso anno, che dimostrano quanto sia forte la voglia di ripartire, pur con tutti i limiti e le cautele imposte dall’emergenza sanitaria.

Adeguarsi scrupolosamente alle norme anti-covid ha comportato per il circolo cervese un enorme sforzo organizzativo ed economico: “È stato veramente un grosso impegno seguire questa normativa senza significato – spiega Lalla Novo, presidente e anima de Le Siepi –, senza senso per come si svolgono le nostre gare, ovvero all’aperto e in grandi spazi, dunque garantendo già per loro natura il rispetto delle distanze. Soprattutto in considerazione degli assembramenti che si vedono ogni fine settimana sulle spiagge e nelle vie del centro di Milano Marittima… Ci auguriamo che il nostro presidente Bonaccini, che anche durante questa emergenza ha dimostrato grande lungimiranza intervenendo spesso in anticipo sulle direttive nazionali, voglia darci una mano semplificando le procedure”.

Nel frattempo, la stagione agonistica 2020 delle Siepi si presenta di grande interesse non solo per i grandi numeri con cui inizia, ma anche perché potrà contare fino alla fine di agosto sulla presenza di uno dei migliori chef de piste del mondo, il direttore di campo del Global Tour Uliano Vezzani, sempre affiancato da Giorgio Bernardi.

E per disegnare i percorsi di questi Campionati sarà presente anche Francesco Bazzocchi. Le gare prenderanno il via venerdì mattina con le prime prove dei Trofei e degli Assoluti, in contemporanea su tre campi: il campo Mare, lo scenografico campo Erba e il campo Dressage, nuovo di zecca.

Nell’Assoluto senior/young riders scenderà in campo il campione in carica Elia Simonetti, che cercherà di difendere il titolo conquistato l’anno scorso. Ciascun trofeo e campionato consta di tre prove, spalmate sulle tre giornate di gare, sommando i punti delle quali si ottiene la classifica finale e il vincitore di ogni categoria.

Per orari e classifiche si possono consultare i siti: www.lesiepicervia.it equiresults.com.