Indietro
menu
L'evento di domenica

Il movimento free vax torna in piazza a Rimini

In foto: dalla locandina
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 16 lug 2020 13:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il movimento free vax torna in piazza a Rimini. “Per una scuola di abbracci”, è il titolo della manifestazione promossa da E Pur Si Muove (Coordinamento per la libertà di scelta) e Comilva (Coordinamento del movimento italiano per la libertà di scelta) per domenica 19 luglio a Rimini in piazza Cavour a partire dalle 20.

L’obiettivo dell’evento, spiegano i promotori, è di “riflettere su quanto accaduto fino ad ora con l’emergenza da Covid-19 e sulle ripercussioni che questa ha avuto su bambini, ragazzi e sulle famiglie, ma soprattutto quello di immaginare la scuola così come la vorrebbero tanti genitori che nei mesi scorsi hanno vissuto le difficoltà legate alla didattica a distanza (DAD) – surrogato di una didattica in presenza dalla quale non si può invece prescindere – ma ancor più le numerose ripercussioni psicologiche che i più piccoli hanno dovuto subire a causa del distanziamento forzato e della mancata ripresa della scuola”. Con l’auspicio che “la scuola torni ad essere un luogo dove i bambini possano socializzare e condividere esperienze ed emozioni positive senza paure e diffidenze verso l’altro, senza forzature imposte da mascherine o metri di distanza. E questo perché il distanziamento sociale non può rappresentare una soluzione fuori e dentro le comunità scolastiche”.

Interverrà la deputata Sara Cunial, oggi nel Gruppo Misto e promotrice della rete civica R2020, nota per i suoi duri attacchi alle politiche vaccinali espressi anche in parlamento. Prevsti anche gli interventi dell’Avvocato Luca Ventaloro (esperto in diritto sanitario e minorile), la Dottoressa Anna Rita Iannetti (Medico Chirurgo esperta in Neuroscienze per la Biologia del comportamento), la Dottoressa Elisabetta Saviotti (Psicologa), Anna Gruppioni (Insegnante e referente nazionale de La Scuola che Accoglie), Matteo Angelini (Referente Comilva, E Pur Si Muove Rimini e LISER-Coordinamento Libera Scelta Emilia Romagna), Noemi Zucchi (Presidente Comitato Libero x Tutti Forlì e referente LISER-Coordinamento Libera Scelta Emilia Romagna). Prevista anche una fiaccolata al crepuscolo.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
di Redazione