Indietro
menu
giuria di giovani lettori

Lupa bianca lupo nero vincitore di Mare di Libri

In foto: la copertina
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 15 giu 2020 08:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Lupa bianca lupo nero, di Marie-Aude Murail, pubblicato da Giunti, è il romanzo vincitore del Premio Mare di Libri 2020, assegnato ieri domenica 14 giugno,  durante uno degli eventi conclusivi della tredicesima edizione di Mare di Libri – Festival dei Ragazzi che leggono.

 

image.png

 

Giunto alla sua settima edizione, il Premio è l’unico riconoscimento letterario assegnato da una giuria di 10 fortissimi lettori tra i 14 e i 15 anni che premiano il miglior romanzo per ragazzi dell’anno passato. Quest’anno la manifestazione letteraria si è svolta interamente online, e così si è svolta anche la premiazione, che non è stata però meno partecipata e emozionante, con i dieci giovani giurati come ospiti d’onore.

 

Il libro è stato scelto tra una cinquina finalista:

Lucas. Una storia di amore e di odio di Kevin Brooks, Piemme
Canta, spirito, canta di Jesmyn Ward, NNEditore
La lunga discesa di Jason Reynolds, Rizzoli
Lupa bianca lupo nero di Marie-Aude Murail, Giunti
Ophelia di Charlotte Gingras, EDT- Giralangolo

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Simona Mulazzani
di Redazione
di Simona Mulazzani
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
Aperture gratis per il pubblico

Arte contemporanea, apre a Rimini il PART

di Redazione   
di Simona Mulazzani