Indietro
menu
in un caso oltre 3g/l

Automobilisti ubriachi fermati dalla Polizia Locale. Otto denunce

In foto: i controlli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 22 giu 2020 13:32 ~ ultimo agg. 17:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono otto gli automobilisti fermati in stato d’ebbrezza dagli agenti della Polizia Locale Rimini, impegnati in un servizio specifico nella notte tra sabato e domenica. Con loro anche l’unità cinofila e il cane Jago. Con la sola eccezione di una ragazza, tutte uomini i sanzionati per cui è partita anche la denuncia penale. In due casi il tasso alcolico era altissimo: 3 grammi sono stati rilevati al conducente di un’auto, mentre due grammi per litro ad un motociclista, il cui mezzo è stato sequestrato per la confisca.

Altro episodio da segnalare quello di un’automobilista che, alla vista degli agenti, si è fermato e ha cominciato a raccontare in modo confuso e sconclusionato di aver subito un furto da un amico di cui non ricordava il nome. All’etilometro è risultato avere un tasso alcolico di 1,19 g/l. Cambiati anche, per motivi di siucrezza, tutta la prassi con cui le persone vengo sottoposte ad etilometro.

Oltre 200 i veicoli controllati nel corso della notte, tra questi anche diversi monopattini condotti senza rispettare le regole di circolazione. Sanzionato anche il guidatore che invece di tenerla esposta, come prevede la legge, teneva la targa di prova chiusa nel cofano.

Grazie a Jago rinvenuta una modica quantità di marijuana sotto la sella di un scooter. Il possessore è stato segnalato alla Prefettura.

Notizie correlate
di Redazione   
Aperture gratis per il pubblico

Arte contemporanea, apre a Rimini il PART

di Redazione   
di Simona Mulazzani