Indietro
menu
Il ringraziamento alle maestre

A Riccione primo giorno di scuola estiva per 246 bambini

In foto: un giardino scolastico
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 22 giu 2020 16:35 ~ ultimo agg. 17:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Primo giorno per i servizi educativi estivi nei giardini delle scuole comunali per i 246 bambini che ne hanno fatto domanda. Tutte le richieste arrivate al comune di Riccione sono state accolte.

Soluzioni nuove: giochi all’aperto come le tende degli indiani, percorsi colorati per far comprendere subito ai bimbi come e dove andare. Si tratta di attività ludico-educative all’aperto per bimbi di 3-6 anni che hanno frequentato le scuole dell’infanzia comunali e statali, nonché per i piccoli che hanno frequentato i nidi comunali e abbiano compiuto tre anni. L’organizzazione ha seguito i protocolli sanitari regionali: gruppi di 5 bambini se di età eterogenea e gruppi di 7 se tutti con 6 anni compiuti. Ogni gruppo un educatore, dalle 8.30 alle 16.

Un ringraziamento da parte del sindaco Renata Tosi e dell’assessore Battarra al settore per aver lavorato con celerità e aver dato una risposta a tutti i bimbi. “Dopo l’avvio questa mattina della scuola estiva all’aperto stiamo lavorando per dare una risposta celere anche ai bimbi nella fascia di età da 0 a 3 anni – commenta l’assessore ai servizi educativi, Alessandra Battarra -. Abbiamo visto impegnate le maestre in una preparazione molto accurata e anche divertente per rendere i giardini delle scuole un luogo accogliente e divertente allo stesso tempo”

Notizie correlate