Indietro
menu
Borgo San Giuliano

Auto contro i tavoli del ristorante Retroborgo

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 27 mag 2020 22:31 ~ ultimo agg. 29 mag 09:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Scintille tra residenti e un ristoratore di Borgo San Giuliano a Rimini. Mercoledì sera, alle 19.30 circa, un’automobile ha colpito un tavolino all’aperto del ristorante Retroborgo, in piazzetta Pirinella, proprio nel cuore di Borgo San Giuliano. L’automobilista, residente nel borgo, è poi sceso e ha affrontato a muso duro Ivan Nicoletti, gestore del ristorante, minacciando di ripetere la scena ogni sera finché il ristorante non avesse tolto i tavolini all’aperto.

Il ristorante – aperto da alcuni anni – già da tempo aveva allestito una zona all’aperto. Ora, grazie alle disposizioni per il turismo post covid-19, lo spazio è aumentato, garantendo quindi la possibilità di poter ospitare più persone. Ma ad alcuni residenti del Borgo questa “cessione” non è andata giù, e questa sera qualcuno è andato oltre con un gesto che poteva avere conseguenze gravi.

“Per fortuna a quel tavolo non era seduto nessuno – racconta Ivan Nicolettima c’erano una decina di persone a quell’ora che stavano facendo l’aperitivo, tra cui una famiglia con un bambino e una donna incinta. Il tavolo è caduto e si è rotto un bicchiere. Nessuno però si è fatto male. Quando ho chiesto all’uomo il perché del gesto, per risposta mi ha minacciato che se non avessi tolto i tavolini la scena si sarebbe ripetuta ogni sera”.

Il gestore e i proprietari del ristorante si sono rivolti all’avvocato Umberto De Gregorio per sporgere denuncia.

Notizie correlate