Indietro
menu
Intervista a Patrizia Leardini

Aquafan, Oltremare, Italia in Miniatura, Acquario di Cattolica. Come e quando apriranno

In foto: Aquafan
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 26 mag 2020 12:56 ~ ultimo agg. 27 mag 13:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il primo a riaprire al pubblico, dopo due mesi e mezzo di emergenza covid, sarà l’Acquario di Cattolica. Poi toccherà anche alle altre strutture di Costa Edutainment in provincia: Oltremare e Aquafan a Riccione e l’Italia in Miniatura a Rimini. Ovviamente tutto nel rispetto dei protocolli di sicurezza approvati nei giorni scorsi. Lo ha spiegato Patrizia Leardini, direttrice dei Parchi Costa, alla trasmissione di Icaro Tempo Reale.

Il pubblico potrà tornare in visita dal 30 maggio all’Acquario di Cattolica visto che i parchi faunistici non si sono mai fermati e i tempi di riapertura sono quindi più stretti. Poi toccherà ad Oltremare a metà giugno, a seguire Aquafan e poi l’Italia in Miniatura dove c’è un cantiere in corso visto che quest’anno festeggia i 50 anni.

Per quanto riguarda l’Acquario, le misure prevedono una postazione di rilevazione della temperatura corporea prima dell’accesso, segnaletica dedicata per favorire il giusto distanziamento sociale sia in biglietteria sia di fronte alle vasche espositive, dispenser di gel igienizzante lungo il percorso. La mascherina sarà da indossare obbligatoriamente per l’intera durata della visita. I percorsi espositivi saranno interamente fruibili, ad eccezione delle vasche tattili. Per il primo periodo di riapertura, sono sospese anche le visite guidate e Dietro le quinte che non consentirebbero il corretto distanziamento sociale. Per evitare eventuali code in biglietteria, sarà fortemente incentivato l’acquisto dei biglietti online disponibili sui rispettivi siti internet per le sole singole strutture e non cumulativi.

Notizie correlate
di Andrea Turchini