Indietro
menu
Le omelie sul sito icaro.tv

I riti del Triduo Pasquale sui nostri canali. Anche in linguaggio LIS

In foto: il vescovo Lambiasi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 9 apr 2020 18:25 ~ ultimo agg. 12 apr 09:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Settimana Santa celebra gli eventi di fede correlati agli ultimi giorni terreni di Gesù, comprendenti in particolare la sua passione, morte e risurrezione. La Pasqua in particolare è la massima solennità della fede cristiana.

Sul sito www.icaro.tv è stata creata una sezione in cui sono disponibili tutte le omelie del Vescovo Francesco di questa Quaresima e della Settimana Santa.
Perché nessuno rimanga escluso, le celebrazioni del Triduo Pasquale presiedute dal Vescovo in Cattedrale, saranno tutte disponibili in streaming con il linguaggio LIS (Lingua dei Segni), apposite traduzioni per le persone con disabilità uditive e comunicative.

Una meditazione Pasquale del Vescovo Francesco in tre punti, è pubblicata sul numero di Pasqua del settimanale il Ponte. Due intense pagine scritte da mons. Lambiasi.

Giovedì santo, 9 aprile, alle ore 20.30, in Basilica Cattedrale (senza popolo) il Vescovo celebra la Messa in “Coena Domini”, nella Cena del Signore, memoriale dell’Ultima Cena e dell’istituzione dell’Eucaristia e del sacerdozio.
La Messa in “Coena Domini” sarà trasmessa in diretta da IcaroTV (canale 91 del digitale terrestre), e in streaming (IcaroTV, newsrimini e relative pagine FB).

Venerdì santo, 10 aprile, è giorno di contemplazione del mistero della passione di Gesù; i fedeli sono invitati al digiuno e all’astinenza dalle carni. Non si celebra la Messa. La Diocesi propone una “Via Crucis” (da celebrarsi a casa) che aiuta a mettersi nei panni dei vari personaggi della Passione, collegando le tappe con il modo di pensare e di vivere oggi.

Alle ore 20.00 il Vescovo presiede in Basilica Cattedrale (a porte chiuse, senza popolo) la liturgia della Passione del Signore. Dopo la lettura solenne della Passione dal Vangelo di S. Giovanni, si svolge la grande preghiera per le intenzioni della Chiesa. Segue la presentazione e l’adorazione della Croce.
La celebrazione sarà trasmessa in diretta da IcaroTV (canale 91 del digitale terrestre), su Radio Icaro, e in streaming (IcaroTV, newsrimini e pagine FB).

Sabato santo, 11 aprile. Alle ore 10 Icaro Tv e Radio Icaro trasmetterà una replica de “L’ora della Madre”. Si tratta della preghiera in canto, della tradizione cristiana orientale, in cui si rivive la speranza della Madonna in trepida attesa della risurrezione del Figlio, che ogni anno viene recitata nella Chiesa di S. Bernardino, a Rimini, dalle suore clarisse.

Alle 22.00, di sabato, in Basilica Cattedrale, il Vescovo presiede la solenne Veglia Pasquale nella notte santa (a porte chiuse, senza popolo).
La Veglia Pasquale sarà trasmessa in diretta da Icaro TV (canale 91 del digitale terrestre), Radio Icaro e in streaming (Icaro TV, newsrimini e relative pagine FB).

Alla Domenica della Santa Pasqua, 12 aprile, il Vescovo presiede in Basilica Cattedrale (senza popolo) la Messa Solenne di Pasqua di Risurrezione alle ore 11.
La Messa di Pasqua sarà trasmessa in diretta da IcaroTV (canale 91 del digitale terrestre), in streaming (Icaro TV, newsrimini e relative pagine FB) e RadioIcaro.

Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani