Indietro
menu
Polizia antidroga

Un etto e mezzo di cocaina nel giubbotto. Arrestato

In foto: repertorio
di Lucia Renati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 6 mar 2020 19:12 ~ ultimo agg. 22:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ieri sera la Squadra Mobile di Rimini ha arrestato in flagranza un ventottenne albanese (residente a Rimini) per detenzione e spaccio di stupefacenti. I poliziotti della Sezione Antidroga si sono appostati sotto casa dell’uomo, lo hanno pedinato e, in via Pomposa, hanno proceduto al controllo.

Ha tentato di chiudersi all’interno della vettura e di disfarsi di qualcosa che aveva nel giubbotto ma è stato immediatamente bloccato ed è stato costretto a consegnare due involucri con 5.34 g e 5.53 g di cocaina.

La perquisizione in appartamento diverso da quello di residenza, ha consentito di rinvenire, all’interno di un giubbotto, un involucro in cellophane con 106.87 g di cocaina, e due involucri con 10.61 g e 7.53 g di cocaina oltre a una bilancia digitale di precisione.

Sequestrati 350 € ritenuti provento di spaccio. È agli arresti domiciliari.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Due particolari mi hanno colpito

Gossip edificante

di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna