Indietro
menu
violato l'articolo 650 c.p.

Effusioni in auto, coppia di riminesi sorpresa dai carabinieri e denunciata

In foto: i controlli dei carabinieri
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 14 mar 2020 13:33 ~ ultimo agg. 21:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Continuano senza sosta i controlli del comando provinciale dei carabinieri finalizzati a verificare il rispetto del Dpcm sul contrasto della diffusione del Covid-19. Ieri sera i militari della Compagnia di Rimini hanno denunciato una coppia che si stava scambiando effusioni all’interno di un’auto. I due, sfruttando la desolazione notturna, si sono appartati in un parcheggio a Santarcangelo. Mai avrebbero pensato di essere sorpresi in atteggiamenti intimi dentro l’abitacolo.

Invece, dallo specchietto retrovisore, hanno visto all’improvviso una luce blu e, dopo pochi secondi, due carabinieri scendere dall’auto di servizio e avvicinarsi. I due piccioncini, imbarazzati, hanno immediatamente interrotto quello che stavano facendo e hanno consegnato i propri documenti ai militari. Inevitabile la denuncia per violazione dell’articolo 650 del codice penale, accompagnata dall’avvertimento a fare ritorno al più presto nelle loro abitazioni.

 

 
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione