Indietro
giovedì 26 novembre 2020
menu
San Marino Tennis Academy

Nel Future ITF di Sharm El Sheikh Picchione cede nei quarti allo spagnolo Vivero Gonzalez

In foto: Andrea Picchione
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 7 feb 2020 17:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si interrompe nei quarti di finale la corsa di Andrea Picchione nel “Soho Square”, torneo Itf Men’s Future in svolgimento a Sharm El Sheikh (15.000 dollari, cemento), in Egitto.

Dopo aver eliminato all’esordio il tedesco Paul Woerner, ottava testa di serie (6-3 6-1 lo score) e sconfitto al secondo turno per 6-1 6-3 il giapponese Yuichiro Inui, proveniente dalle qualificazioni, l’allievo di Giorgio Galimberti alla San Marino Tennis Academy ha trovato semaforo rosso di fronte allo spagnolo Pablo Vivero Gonzalez, primo favorito del tabellone: 6-2 6-4 il punteggio con cui, in poco meno di un’ora e mezzo di partita, si è arreso il 21enne tennista aquilano, che in chiusura di 2019 aveva raggiunto la sua prima finale nel circuito ITF a Tabarka (Tunisia).

Anche in doppio Picchione, in coppia con il coetaneo pesarese Federico Bertuccioli, si era fermato nei quarti: dopo il successo per 6-4 7-5 su Alessandro Bega e il turco Ergi Kirkin, i due allievi di Giorgio Galimberti hanno ceduto di misura, con il punteggio di 4-6 7-6(2) 10/7, alla coppia formata dal sudafricano Vaughn Hunter e dallo svedese Armid Nordquist, in gara con una wild card.

Ufficio stampa San Marino Tennis Academy di Giorgio Galimberti
Alessandro Giuliani