Indietro
domenica 29 novembre 2020
menu
Basket D

I Rose&Crown Villanova Tigers ospitano venerdì il fanalino di coda Pgs Welcome

In foto: Luca Tomasi ©AlfioSgroi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 6 feb 2020 11:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I Rose&Crown Villanova Tigers tornano a giocare nella loro tana, la Tigers Arena: venerdì 7 febbraio affrontano il fanalino di coda Pgs Welcome. Palla a due ore 21:15.

“Dobbiamo scendere in campo con la pretesa di essere più forte dei nostri avversari: lo dice il trend, lo dice la classifica – analizza pragmatico la gara il coach biancoverde Valerio Rustignoli –. È nostra responsabilità fare la gara e guidarla, non possiamo nasconderci. I bolognesi hanno vinto una sola volta finora, e quei 2 punti li hanno conquistati contro di noi. Pgs Welcome è dunque una squadra che può metterci in difficoltà se noi non saremo bravi a indirizzare sui nostri binari la partita. Abbiamo visto sulla nostra pelle fare tanti punti in pochi minuti, 36 punti nell’ultimo periodo nella partita di andata, dove siamo passati da +12 a -7 (92-85 per i padroni di casa, ndr). I bolognesi sono squadra che può sbagliare ma al tempo stesso producono quantità in difesa e attacco. La gara non è facile, i Tigers dovranno indirizzarla da subito”.

Si torna a giocare sul nuovo, scintillante parquet della Tigers Arena.
“Il nostro è un campo ‘caldo’, anche il contesto è speciale per la serie D. Ma quello che conta è vincere, lo chiede la classifica”.

Questo turno prevede altri caldissimi scontri diretti Pol. Stella-Granarolo e International Imola-Cesena.
“La situazione nella bassa classifica si muoverà, bisogna stare al passo”.

Come arrivano i Tigers alla sfida di venerdì?
“Roster al completo, con l’unico dubbio di capitan Saccani: – afferma ‘Rusti’ – scavigliato e un po’ influenzato. I Tigers in campo dovranno dare il 110% per strappare il referto rosa: è un’occasione da non perdere”.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Icaro Sport