Indietro
giovedì 21 ottobre 2021
menu
Calcio D girone D

Savignanese-Correggese 0-3

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 5 gen 2020 16:43 ~ ultimo agg. 16:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

SAVIGNANESE-CORREGGESE 0-3

IL TABELLINO
Savignanese: Pazzini, Gabrielli (68′ Rossi), Brighi, Longobardi, Peluso (76′ Tamagnini), Jassey, Cristiani, Giacobbi (79′ Miori), Spighi (65′ Manuzzi F.), Manuzzi R., Turci. A disp.: Mordenti, Guidi, Cola, Tamagnini, Lombardi, Scarponi, Rossi, Manuzzi F., Miori. All Farneti.

Correggese: Sorzi, Ghizzardi (65′ Fiorini), Calanca (87′ Fattori), Valeriani, Mandelli, Casini, Carrasco (83′ Davoli), Landi, Franchini (68′ Sarzi Maddidini), Saporetti (90′ Sapucci), Messori. A disp.: Rossi, Galli, Ricco, Barbieri. All. Serpini.

Marcatori: 33′ Franchini, 52′ Carrasco, 57′ Saporetti.

CRONACA E COMMENTO
Una gara giocata alla pari, anzi a larghi tratti condotta, alla Savignanese però non è sufficiente per evitare la sconfitta interna con una Correggese che ha saputo capitalizzare ogni pallone minimamente pericoloso – si legge sulla pagina Facebook della Savignanese -.

È una Savignanese che mette subito il piede sull’acceleratore. Sulle fasce Jassey e Peluso mettono in mezzo dei bei palloni, che però non vengono convertiti in rete. Al 33′ purtroppo Franchini fa lo sgambetto ai gialloblu. Pazzini salva un contropiede in uscita, la palla rotola su Franchini che facilmente deposita in fondo al sacco. A testa bassa gli uomini di Farneti che scoccano frecce con Peluso e Manuzzi. Il bersaglio reggiano purtroppo non viene colpito.
Si gioca a porta romana. Spighi, Peluso, Giacobbi. Ci provano tutti, la Correggese non capitola. Nel momento migliore della Savignanese arriva un’altra mazzata. Palla persa in uscita, Carrasco si trova davanti al numero 1 di casa e non è clemente. Cinque minuti dopo, in piena confusione, Saporetti ne approfitta e segna ancora.
Sotto di tre gol la compagine romagnola tira fuori tutto il proprio orgoglio (rigore sbagliato da Longobardi), ma non basta per riaprire la gara.

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
FOTO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.