Indietro
menu
A Rimini

Compra profumi ma è solo acqua aromatizzata. Truffata negoziante

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 13 gen 2020 13:10 ~ ultimo agg. 12 gen 18:13
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è fatta abbindolare dai modi e dall’avvenenza di un sedicente rappresentante e si è trovata con acqua aromatizzata invece di profumi di marca. Vittima la titolare di un negozio di abbigliamento di viale Regina Elena a Rimini. Nei giorni scorsi, la donna si è vista arrivare in negozio un uomo di bell’aspetto che le ha raccontato di essere un rappresentante di profumi alle prese con la chiusura della ditta. “Vorrei liberarmi degli ultimi profumi che mi sono rimasti” le ha detto, spiegandole poi di dover raggiungere il figlio in Svizzera. I profumi, ad una prima sommaria analisi, sembravano tutti di importanti griffe. “Costerebbero 800 euro ma li vendo per 200” ha spiegato il sedicente rappresentante. E la signora si è fatta convincere. A pagamento avvenuto però si è accorta che le etichette erano fasulle e all’interno dei flaconi c’era poco più di acqua aromatizzata. Alla donna non è rimasto altro che chiamare la polizia e denunciare l’accaduto. Al momento del truffatore nessuna traccia.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna