Indietro
mercoledì 27 maggio 2020
menu
Calcio D girone F

Cattolica S.M.-Matelica 1-2: cronaca, tabellino, dopogara, video e gallery

In foto: Il rigore trasformato da Battistini per l'1-2 (foto Anteo Galli)
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 5 gen 2020 13:45 ~ ultimo agg. 6 gen 18:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min Visualizzazioni 1.582
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

CATTOLICA S.M.-MATELICA 1-2

IL TABELLINO
CATTOLICA S.M.: Aglietti, Bajic (1′ st Battistini), Som, Gaiola (40′ st Pasquini), Ferraro, Barellini (1′ st Croci), Okoli, Cannoni, Rizzitelli (7′ st Gasperoni), Merlonghi, Notariale. A disp.: Guido Piai, Bergnesi, Stallone, Abouzziane. All. Cascione.

MATELICA: Urbietis, Visconti, Di Renzo, Croce, Pupeschi, De Santis, Bugaro (19′ st Massetti), Bordo, Moretti, Leonetti, Barbarossa (19′ st Peroni). A disp.: Amoroso, Demoleon, Sampaolesi, De Luca, Staffolani, Valenti, Fioretti. All. Colavitto.

ARBITRO: Mirabella di Napoli.
ASSISTENTI: Fumarulo di Barletta e Colaianni di Bari.

RETI: 1′ pt Bordo, 22′ pt Leonetti, 34′ st Battistini (rig.).

AMMONITI: Gaiola, Di Renzo, Croci, Cannoni, Som, Notariale.

NOTE. Corner: 3-2.

I RISULTATI DELLA 18a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE F E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Si riparte, dopo la sosta per le festività natalizie. Al “Calbi” arriva la seconda della classe, il Matelica, che con i suoi 34 punti quasi triplica il Cattolica S.M., ultimo in condominio con la Jesina a quota 12. Squadre lanciate prima della pausa: i marchigiani hanno una striscia aperta di cinque hurrà di fila, i romagnoli hanno perso una sola volta nelle ultime cinque giornate e vinto due delle ultime tre partite.

Cascione può contare sui neoacquisti Okoli e Piai, il primo parte titolare. Indisponibili lo squalificato Guarino e gli infortunati Nsingi e Maggioli.

Cattolica in blu con numeri rossi, in rosso con numeri bianchi il Matelica.

La partita. Inizio shock per i giallorossi. Dopo neanche 30″ il Matelica è già pericolosissimo: Barellini perde palla, Moretti mette in mezzo con Aglietti fuori dai pali, Ferraro rimedia mettendo in angolo evitando il peggio.
E sugli sviluppi del tiro dalla bandierina gli ospiti passano con un destro secco di Bordo che non lascia scampo all’estremo di casa e festeggia nel migliore dei modi il suo 24° compleanno. 0-1.
Al 13′ anche il Cattolica batte il suo primo angolo: una carica sul portiere vanifica tutto.
Al 14′ il tiro di Bordo è parato in due tempi da Aglietti.
Al 20′ giallorossi pericolosi: Gaiola rimette in mezzo un pallone di testa, dopo due tentativi di rinvio ospiti Bajic spara sul corpo di un avversario.
Al 21′ Som sbaglia l’appoggio in orizzontale, Leonetti può servire nello spazio Moretti, provvidenziale l’uscita di Aglietti, che lo chiude in fallo laterale.
Al 22′ il Matelica raddoppia: Bajic non riesce a rinviare, Moretti appoggia per Leonetti, che in diagonale supera Aglietti e sale in doppia cifra nella classifica marcatori (10 reti). Cattolica 0-Matelica 2.
Al 24′ la punizione di Merlonghi dal limite dell’area colpisce la barriera e finisce in angolo.
Alla mezzora la punizione di Croce sibila a lato di un niente alla destra di Aglietti.
Al 36′ controllo da altre categorie di Croce e lancio in verticale per Leonetti, pallone troppo lungo per il numero 10 ospite.
Al 38′ Leonetti va via di classe a sinistra sugli sviluppi di una rimessa laterale e serve a centroarea Moretti, che spedisce fuori.
Al 40′ punizione di Merlonghi respinta, Bajic raccoglie e calcia a lato.
Al 45′ i giallorossi battono il terzo corner: Rizzitelli lavora palla a destra e mette al centro per Bajic, che non trova la porta. Occasione Cattolica in chiusura di frazione.
Si va all’intervallo (senza recupero) con il Matelica avanti di due reti.

La ripresa si apre con due volti nuovi in casa Cattolica: fuori Bajic e Barellini, dentro Battistini e Croci.
Al 3′ Rizzitelli si fa male ad una spalla dopo uno scontro con Urbietis in uscita. Probabile frattura della scapola per il bomber giallorosso, che prova a stringere i denti ma tre minuti dopo sarà costretto a lasciare il campo (al suo posto entra Gasperoni).
Al 5′ Cannoni lavora bene palla al centro, poi serve Croci, cross al bacio per Battistini, che devia incredibilmente a lato. Gol sbagliato dal Cattolica.
Al 10′ la punizione di Som è fuori bersaglio.
Al 13′ il destro di Cannoni è a lato.
Al 33′ l’arbitro indica il dischetto per un contatto tra Okoli e De Santis. Dagli undici metri Battistini trasforma. 1-2. Partita riaperta.
Al 35′ Croci in profondità per Okoli, Urbietis in uscita anticipa l’attaccante giallorosso.
Al 37′ la punizione di Croce è tra le braccia di Aglietti.
Al 39′ il Matelica batte il suo secondo tiro dalla bandierina: sfera direttamente tra le braccia del portiere di casa.
Al 43′ altro calcio piazzato di Croce, una telefonata per Aglietti.
Al 47′ Moretti alza il lob oltre la traversa, fallendo il 3-1.
Al 49′ Gasperoni non può arrivare su un traversone di Merlonghi dall’out di sinistra.
Dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio. Finisce 2-1 per il Matelica, al sesto successo di fila.
Inizia con una sconfitta il 2020 del Cattolica.

IL DOPOGARA
L’intervista al tecnico del Cattolica S.M., Emmanuel Cascione, a cura di Mario Aratari:

L’intervista al centrocampista del Matelica Lorenzo Bordo a cura di Mario Aratari:

La prima intervista da giocatore giallorosso all’attaccante del Cattolica S.M. David Okoli Memeh, a cura di Mario Aratari:

La galleria fotografica a cura di Anteo Galli:

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna