Indietro
giovedì 26 novembre 2020
menu
Calcio Femminile C

Asd Femminile Riccione, non basta il doppio vantaggio, termina in parità la sfida con la Res Women

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 5 gen 2020 19:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Asd femminile Riccione-Res Women 2-2

IL TABELLINO
Asd Femminile Riccione: Meletti, Amaduzzi M., D’Aprile (70’ Amaduzzi A.), Gostoli, Rodriguez, Della Chiara, Perone (79’ Russarollo), Magnani, Abouziane, Antolini, Marcattili.

Res Women: Korchak, Romanzi, Liberati, Mosca (53’ Checchi), Teci, Percuoco, Spagnoli, Cosentino (50’ Rossi), Simeone (90’ Di Guglielmo), Nagni.

Marcatrici: 15’ Marcattili, 49’ Antolini, 63’ e 75’ Spagnoli.

Ammonite: Cosentino, Romanzi, Antolini, Percuoco.

CRONACA E COMMENTO
Finisce in parità sul risultato di 2-2 la prima gara del 2020 per il Riccione che in vantaggio di due reti si fa rimontare dalla Res Women. Prima frazione di gioco ed inizio ripresa di marca romagnola, con la squadra che va a segno con Marcattili e Antolini; restante parte della gara di impronta laziale con le due reti di Spagnoli che si fa perdonare l’errore dal dischetto del primo tempo; ne scaturisce un pari sostanzialmente giusto che muove la classifica ma allontana entrambe le squadre dalla capolista Sassari Torres, anche oggi vincente per 4-0 in casa con il San Miniato.

La cronaca. Al 4’ tiro fuori misura di Nagni; al 7’ ci prova Antolini senza esito, all’11’ grande parata di Giorgi su conclusione di Nagni; al 15’ romagnole in vantaggio grazie alla rete di Marcattili; 22’ tiro in porta pericoloso di Nagni; al 35’ Spagnoli per le ospiti fallisce dal dischetto la possibilità di pareggiare l’incontro, colpendo la traversa; la prima frazione di gioco si conclude con le padrone di casa in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa al 49’ raddoppio delle romagnole con Antolini; al 54’ Spagnoli colpisce nuovamente il legno per le ospiti; al 56’ tiro fuori di Nagni; al 63’ rete della giallorosse con Spagnoli che accorcia le distanze; al 65’ ci prova Abouziane senza esito; al 65’ conclusione fuori misura di Perone; al 67’ ci prova Antolini; al 72’ Korchak intercetta la conclusione di Marcattili; al 75’ pareggio delle romane, a segno ancora con Spagnoli, autrice di una doppietta; dopo tre minuti di recupero l’arbitro fischia la fine delle ostilità con la gara che termina in parità sul risultato di 2-2.

In virtù di questo risultato le romagnole raggiungono quota 20 in graduatoria, mantenendo il terzo posto in graduatoria, allontanandosi dalla vetta occupata dalla Sassari Torres distante ora 8 lunghezze.

Nel prossimo incontro del 12 gennaio è in programma l’insidiosa trasferta sul campo del Pontedera.

Di seguito le dichiarazioni post gara del mister Migani: “Si è assistito ad una bella gara tra due buone squadre che si sono equivalse; noi abbiamo disputato un buon primo tempo e siamo partiti bene nella ripresa, poi c’è stata la veemente reazione delle ospiti che hanno meritato il pareggio; nell’ultima mezz’ora di gioco qualche nostra ragazza ha probabilmente pagato dazio per la mancata continuità negli allenamenti dell’ultimo periodo; nonostante il distacco dalla capolista Torres sia aumentato, noi ci crediamo ancora, nelle ultime due gare abbiamo dimostrato di non essere da meno rispetto a squadre di vertice, forse ci manca un po’ di esperienza nei ricambi ma nel tempo anche le nostre giovani ragazze si faranno strada e diventeranno calciatrici mature”.

Gare X giornata
Grifone Gialloverde – Arezzo 1-3
Imolese – Bologna 0-2
Jesina – Pistoiese 3-1
Riccione – Res Women 2-2
Sassari Torres – San Miniato 4-0
Spezia – Pontedera (gara rinviata)

Classifica
Sassari Torres 28
Pontedera 23
Riccione 20
Res Women 17
Jesina 17
Pistoiese 13
San Miniato, Spezia, Arezzo, Bologna 10
Grifone Gialloverde 7
Imolese 1

Ufficio stampa
Asd femminile Riccione