sabato 7 dicembre 2019
menu
Calcio Giovanile

Rimini Calcio. I risultati delle giovanili nel fine settimana

In foto: La squadra Under 17 del Rimini FC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 2 dic 2019 18:42
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Campionato Under 17
Rimini-San Marino Academy 1-5

RIMINI: Lazzarini, Tiraferri, Mengucci (10′ st Pascucci), Aprea (20′ st Polverelli), Bartolucci, Sardaro (20′ Fabbri), Pavani, Guidi (10′ st Bottini), Travagliati (20′ st De Cotis), Venerandi (10′ st Michelucci), Accursi. A disp.: Mancini, Tamagnini, Zammarchi. All.: Vanni.

Brutto ko interno per l’Under 17 di mister Lele Vanni, ieri sconfitta sul rettangolo verde di Gatteo dai parigrado del San Marino. I biancorossi sono entrati in campo con il piglio giusto ma una volta passati in svantaggio, attorno al 20′ del primo tempo, hanno accusato il colpo non trovando la lucidità necessaria per reagire. Nella ripresa il micidiale uno-due dei titani ha, di fatto, chiuso il match. Il Rimini ha accorciato le distanze con Accursi, abile a risolvere una mischia in area ospite ma sul finale della gara i biancazzurri hanno dilagato realizzando altre due reti.

Campionato Under 16
Ravenna-Rimini 5-1

RIMINI: Tuppolano, Drammis (14′ st Tommasini), Dorsi (14′ st Bianchi), Rushani, Casadei (33′ st Marinucci), Fabbri F., Argenziano (14′ st Pozzi), Bedetti (1′ st Sebastiani), Barbatosta (33′ st Del Monaco), Pontellini, Giunchi (1′ st Capi). A disp.: Piscaglia. All.: Bonesso.

Nulla da fare per l’Under 16 di mister Loris Bonesso ieri caduta nella tana dell’ostico Ravenna, unica formazione ad avere sconfitto la corazzata Cavese. Primo tempo equilibrato e ben giocato da entrambe le formazioni. Vantaggio
iniziale dei padroni di casa poi il Rimini, grazie a un bel colpo di testa di Casadei sugli sviluppi di un corner, ha riportato in parità la partita. A tre giri di lancette dall’intervallo il Ravenna ha messo nuovamente la freccia, sfruttando una palla persa a centrocampo dagli avversari. Il tris all’inizio della ripresa, poi i biancorossi hanno avuto una gran palla per riportarsi sotto ma la conclusione di Argenziano è terminata alta di un nulla. Dopo il poker giallorosso altre occasioni non finalizzate dai riminesi e prima del fischio finale i bizantini hanno calato anche la cinquina.

Campionato Under 15
Rimini-San Marino Academy 3-0

RIMINI: Porcellini (15′ st De Michele), Gabriele, Cicconetti, Gianfrini, Lilla, Nastase, Faeti, Alvisi, Pompili (18′ st Lonardo), Gerboni (20′ st Di Pollina), Michelucci (18′ st Zamagni). A disp: Campedelli, Proverbio, Madonna. All.: D’Agostino.

Successo netto e meritato per l’Under 15 di mister Matteo D’Agostino che ieri, sul campo di San Vito, si è aggiudicata il derby con il San Marino. I biancorossi sono partiti con il piglio giusto e dopo pochi minuti hanno sfiorato il vantaggio con due insidiose conclusioni di Michelucci e Gerboni. Dopo una bella parata di Porcellini, i
ragazzi in maglia a scacchi hanno sbloccato il risultato con un rete di Gerboni. Prima del riposo il raddoppio di Michelucci, bravo a finalizzare un assist invitante di Alvisi. Stesso copione nella ripresa con il Rimini padrone del campo e deciso a chiudere i giochi. Dopo alcune occasioni interessanti il definitivo tris griffato ancora
Michelucci che ha superato l’estremo difensore dei titani con una precisa conclusione da dentro l’area.

Campionato Under 13
Bologna-Rimini 4-2 (3-0, 4-2, 1-1 – shootout 12-12)

RIMINI pt: Di Ghionno, Graziano, Betti, De Gaetano, Cecchetti, Bernardi, Zanieri, Diarrasouba, Shei. All.: Finotti.
RIMINI st: Di Ghionno, Urbinati, Romualdi, Alessi, Brolli, Imola, Brisku, Carlini, Padroni. All.: Finotti.
RIMINI tt: Di Ghionno, Graziano (10′ Urbinati), Betti (10′ Romualdi), De Gaetano (10′ Alessi), Cecchetti (10′ Brolli), Bernardi (10′ Imola), Zanieri (10′ Brisku), Diarrasouba (10′ Carlini), Shei (10′ Padroni). All.: Finotti.

Passo falso amaro per l’Under 13 di mister Massimo Finotti, sabato caduta sul campo del Bologna. Per i biancorossi un passo indietro rispetto alle ultime uscite, specie dal punto di vista mentale. Il Rimini ha infatti mostrato delle cose discrete dal punto di vista del gioco e del possesso palla, ha però sofferto in fase di non possesso e mostrato poco cinismo sotto porta non riuscendo a finalizzare a dovere le occasioni create. Le reti biancorosse sono state realizzate nel secondo tempo da Diarrasouba e Romualdi, al termine di due belle azioni corali, e nella
terza frazione da Parma che ha battuto il portiere con una bella conclusione dalla distanza che si è infilata all’incrocio.

Sergio Cingolani
Ufficio stampa Rimini F. C.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna